19 febbraio 2019
Aggiornato 00:30
Serie A

«Contro la Juve servirà compattezza e spirito di squadra con una prestazione straordinaria»

Oddo lancia alla sfida alla Juventus infondendo coraggio tra i suoi
«Contro la Juve servirà compattezza e spirito di squadra con una prestazione straordinaria»
«Contro la Juve servirà compattezza e spirito di squadra con una prestazione straordinaria»

UDINE - E' consapevole che non sarà una partita semplice, ma questo non vuol dire che non ci siano le condizioni per portare a casa qualche punto. Massimo Oddo ha parlato alla vigilia della sfida tra Juventus e Udinese in programma domenica alle 15. «Mi aspetto una squadra che abbia coraggio e che possa mettere in difficoltà la Juventus, una squadra che non subisce gol in campionato dall’inizio dell’anno e che ha un buono score sia difensivo che offensivo. Sarà necessario disputare una partita di sostanza, di coraggio e dovremo lottare su ogni pallone, ricalcando il detto comune secondo il quale 'chi lotta perde mentre chi non lotta ha già perso'. Noi dovremo dare molto di più di quello che daranno loro, perché a noi non sarà consentito avere momenti di blackout, dovremo invece dare prova di grande compattezza, di coraggio dimostrando di poter mettere in difficoltà una squadra come la Juve. Su tutte domani dovrà prevalere questa motivazione».

Oddo ha voluto fare anche un riferimento a quanto accaduto domenica a Davide Astori. «Viviamo una situazione particolare, non è semplice cancellare un momento di dolore come questo, noi nei limiti delle nostre possibilità abbiamo cercato di fare quello che è possibile allenandoci in disparte fra di noi. Questi avvenimenti ci fanno riflettere ricordandoci quanto è bella la vita e quanto bisogna godersela senza al contempo dimenticarci i momenti brutti. Siamo ovviamente vicini a Davide e alla sua famiglia, la vita continua e dovremo ora andare avanti in quello che è il nostro lavoro senza dimenticarlo».
Ancora indisponibile Lasagna, dovrebbe partire titolare Behrami.