19 giugno 2019
Aggiornato 19:30
ATTIMIS

Furti in chiesa, recuperata parte del bottino

I carabinieri hanno trovato nella casa di un 55enne di Udine un quadro d’argento realizzato da Domenico Chiarolanza, raffigurante la ‘formella di Cristo’ in bassorilievo
Furti in chiesa, recuperata parte del bottino
Furti in chiesa, recuperata parte del bottino Carabinieri

ATTIMIS – Era stato ‘incastrato’ dalle persone che collaborano con la chiesa di San Silvestro Papa di Racchiuso di Attimis, scaltre a fotografarlo e a fornire ai carabinieri una serie di elementi utili alla sua identificazione. Un 55enne udinese è così finito nei guai per aver compiuto una serie di furti, tra dicembre 2017 e gennaio 2018, nelle cassette dell’elemosina custodite nell’edificio sacro, oltre ad aver rubato anche alcuni oggetti dalla chiesa. L’uomo è stato quindi denunciato in stato di libertà.

Al termine delle indagini da parte dei carabinieri della stazione di Faedis, che hanno portato anche a una perquisizione domiciliare, è stato possibile recuperare un quadro d’argento realizzato da Domenico Chiarolanza, raffigurante la ‘formella di Cristo’ in bassorilievo, costituente parte del materiale trafugato dall’edificio sacro. L’opera è stata sequestrata in attesa delle determinazioni della Procura della Repubblica di Udine.