17 dicembre 2018
Aggiornato 04:30

Era ricercato per rapina: trovato nell’atrio della stazione

 L’uomo, un 37enne italiano, dopo le formalità di rito e i rilievi foto-dattiloscopici, è stato portato nel carcere di Udine a disposizione dell’autorità giudiziaria
Era ricercato per rapina: trovato nell’atrio della stazione
Era ricercato per rapina: trovato nell’atrio della stazione (Diario)

UDINE – Era ricercato per rapina, reato per cui era già stato condannato a 8 mesi e 20 giorni di reclusione, ed è stato rintracciato nell’atrio della stazione di Udine. A fare scattare il controllo sono stati gli agenti della Sezione Polizia Ferroviaria del capoluogo friulano, nel pomeriggio dell’8 marzo. L’uomo, un 37enne italiano, dopo le formalità di rito e i rilievi foto-dattiloscopici, è stato portato nel carcere di Udine a disposizione dell’autorità giudiziaria. Nei suoi confronti c’era un ordine di esecuzione per la carcerazione con una pena detentiva di 8 mesi e 20 giorni per il reato di rapina, come risulta dal provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Milano.