Cronaca | UDINE

Da tutto il mondo al Cism per l’approfondimento delle scienze applicate

Il primo dei corsi per il 2018, organizzato in collaborazione con l’Università di Udine, ha visto la partecipazione di una quarantina di persone con docenti di fama internazionale

Da tutto il mondo al Cism per l’approfondimento delle scienze applicate (© Cism)

UDINE - Il Cism, Centro Internazionale di Scienze Meccaniche con sede a palazzo del Torso, a Udine, si conferma luogo privilegiato per lo studio e l’approfondimento delle scienze applicate. Il primo dei corsi per il 2018, organizzato in collaborazione con l’Università di Udine, ha visto la partecipazione di una quarantina di persone provenienti, oltre che dall’Italia, da molti Paesi europei (Belgio, Croazia, Germania, Spagna) ma anche extraeuropei (Corea del Sud). Internazionale anche platea di docenti: 13 in tutto quelli giunti a Udine da Italia, Inghilterra, Iran, Germania, Olanda, Belgio, Grecia e Spagna.
Nell’occasione sono state affrontate tematiche riguardanti i sistemi intelligenti (smart systems) per il controllo, la misurazione e il monitoraggio delle vibrazioni, la raccolta di energia, il feedback tattile, corso avviato nell’ambito del progetto europeo 'Fp7 Marie Curie project Itn Antares e H2020 Marie Skłodowska Curie project Etn Iteam'. Un tema scientifico ‘di frontiera’, ma con risvolti applicativi molto importanti, come ha dimostrato la presenza di Siemens e Ikerlan.

Per il Cism è stato solo il primo di una serie di corsi avanzati che fino a ottobre porterà in Friuli centinaia di ragazzi da tutto il mondo. Chi partecipa ai corsi si ferma nella foresteria di palazzo del Torso, avendo così modo di visitare la città e i suoi dintorni. Un’attività che da decenni viene portata avanti dal Cism, che tra i propri obiettivi, oltre alla diffusione e allo studio delle scienze applicate, ha quello di far incontrare gli studiosi di mezzo mondo, che in città possono trovare un luogo ideale dove confrontarsi, studiare e conoscersi. Il secondo appuntamento è in programma dal 16 al 20 aprile, quando si parlerà della meccanica dei fluidi di stelle e pianeti (evento organizzato in collaborazione con Erc, il Consiglio Europeo della Ricerca).
Per saperne di più sul Centro Internazionale di Scienze Meccaniche è possibile visitare il sito internet www.cism.it, dove si possono trovare i corsi del 2018.