22 settembre 2018
Aggiornato 23:30

Gli eventi in programma martedì 13 marzo

Abbiamo selezionato alcuni appuntamenti in programma per questa giornata, a Udine e provincia. Musica, cinema, eventi enogastronomici, musicali e di intrattenimento

UDINE - Abbiamo selezionato alcuni eventi in programma il 13 marzo, a Udine e provincia, eccoli.

‘Hitler contro Picasso e gli altri’
Proprio per raccontare alcune delle infinite storie che presero il via in quei giorni, a distanza di 80 anni arriva  sul grande schermo ‘Hitler contro Picasso e gli altri’, un documentario-evento con la partecipazione straordinaria di Toni Servillo e la colonna sonora originale firmata da Remo Anzovino. Proprio Anzovino sarà ospite domani martedì 13 marzo alle 20 al Visionario. La pellicola sarà proiettata alle 15.30 e 20 e mercoledì 14 marzo alle 15.30 e 19.30. Per maggiori informazioni consultare il sito www.visionario.movie, la pagina Facebook o contattare il numero 0432.227798.

Poetry Slam & Oralità
Prosegue la rassegna di ’Spazio Arte’, posto alla cultura e alla creatività e si aprono le porte per il programma ‘cultura’. Martedì 13 marzo al Bar Franzolini (via delle Fornaci 2 - Udine) l’evento: Poetry Slam & Oralità in poesia dalle 19. Il primo ospite sarà il poeta Giuseppe Nava direttamente da Trieste. Presenta: Carlo Selan. Stacco musicale con: Giovanni Di Capua. Seguirà un open mic, microfono aperto a tutti coloro che vogliono salire on stage e leggere le proprie poesie.

Calendar Girls
Lo spettacolo - ispirato da una storia vera, il testo teatrale di Tim Firth è divenuto poi film di successo grazie alla regia di Nigel Cole e all’interpretazione di Helen Mirren - ha per protagoniste Angela Finocchiaro e Laura Curino, assieme alla ‘nostra’ Ariella Reggio, a Corinna Lo Castro, Carlina Torta, Matilde Facheris, Elsa Bossi, Noemi Parroni, Titino Carrara e Stefano Annoni. La commedia, diretta da Cristina Pezzoli, sarà ospite del circuito Ert, martedì 13 a giovedì 15 marzo al Teatro Nuovo Giovanni da Udine, alle 20.45.

‘Donne resistenti, un’intervista con la storia: le madri e le nonne di Plaza de Mayo’
Una testimonianza-incontro con cui dare rilievo e memoria a due movimenti, declinati al femminile, che hanno fatto la storia dei diritti umani del secolo scorso. È in programma per 13 marzo, alle 18 nel Salone del Popolo a palazzo D'Aronco (via Lionello 1) a Udine l'incontro ‘Donne resistenti, un’intervista con la storia: le madri e le nonne di Plaza de Mayo’. Saranno ospiti Carolina Rut Pesino, psicoanalista e docente della facoltà di Psicologia dell’Universidad Nacional de Buenos Aires e membro del comitato per la difesa della salute, dell’etica professionale e dei diritti umani, ed Elsa Pavon, membro dell’associazione ‘Madres de Plaza de Mayo – Linea Fundadora’, attiva e instancabile sostenitrice della tutela dei diritti umani. Ad introdurre l’incontro, moderato dalla giornalista Luana De Francisco, sarà l’assessora comunale alle Pari Opportunità Cinzia Del Torre.

‘Manifesto’
Secondo appuntamento al Visionario con Calendidonna, la manifestazione ideata e promossa dall'Assessorato alla Cultura e alle Pari Opportunità del Comune di Udine. Domani martedì 13 marzo alle 20 ‘Manifesto’, con una straordinaria e camaleontica Cate Blanchett a dare corpo e voce a tredici personaggi diversi: ogni personaggio uno scenario, ogni scenario un movimento letterario o politico celebrato attraverso intensi monologhi. Per maggiori informazioni consultare il sito www.visionario.movie, la pagina Facebook o contattare il numero 0432.227798.

‘Con + lingue si cresce meglio’
L’incontro in programma martedì 13 marzo, alle 18, nella Sala Corgnali della Sezione Moderna de Biblioteca civica 'V. Joppi' (v. Bartolini, 5), in cui Fabiana Fusco, docente di linguistica educativa e Teoria e storia della traduzione dell'Università di Udine, esperta di linguistica, sociolinguistica e plurilinguismo, e Walter Tomada, giornalista e presidente dal Comitato tecnico del Centro regionale di documentazione, ricerca e sperimentazione didattica per la scuola friulana Docuscuele, parleranno di educazione plurilingue, tra principi e indirizzi teorici ed esperienze pratiche di successo.