‘Camminare insieme’: la prima tappa del progetto nazionale a San Daniele

Il progetto è stato ideato come incontro e confronto del settore minibasket e scuola della F.I.P. con le società sportive e i centri minibasket del territorio nazionale, con i bambini, gli istruttori, gli insegnati e i genitori

‘Camminare insieme’: la prima tappa del progetto nazionale a San Daniele (© Adobe Stock)

SAN DANIELE - Sarà il palazzetto dello sport di San Daniele del Friuli a ospitare la prima tappa regionale del Progetto Nazionale della F.I.P. Settore Minibasket e Scuola ‘Camminare insieme’.

IL PROGETTO ‘CAMMINARE INSIEME’ è stato ideato come incontro e confronto del settore minibasket e scuola della F.I.P. con le società sportive e i centri minibasket del territorio nazionale, con i bambini, gli istruttori, gli insegnati e i genitori, per condividere un momento di riflessione sulla parte educativa e formativa che il Minibasket offre come strumento per la crescita della persona, non solo tecnica. Lo staff nazionale del settore minibasket e scuola, composto per l’occasione da Roberta Regis e Lucio Bortolussi, sarà presente a San Daniele del Friuli nella giornata di mercoledì 14 marzo, dalle 15.45 fino alle 20.30, alternandosi in quattro allenamenti con i bambini e le bambine del 2007 e 2008 della Libertas Pallacanestro San Daniele, del Gemona Basket e della Pallacanestro Tolmezzo. In questo evento si dedicherà il giusto tempo a bambini, istruttori e genitori, alternando il lavoro sul campo con spiegazioni, approfondimenti e momenti di riflessione.

LA CITTADINA COLLINARE È STATA SCELTA COME PRIMA TAPPA in Friuli Venezia Giulia proprio per premiare la collaborazione che, nata dai rispettivi Settori Giovanili, portata avanti con la nascita di una nuova realtà anche per la pallacanestro femminile, adesso si sta sviluppando anche come progettualità condivisa nei Settori Minibasket di Libertas Pallacanestro San Daniele, Gemona Basket e Pallacanestro Tolmezzo. Gli Istruttori Minibasket dei tre sodalizi saranno tutti presenti nell’arco dell’intero pomeriggio per affiancare gli Istruttori Nazionali F.I.P. e per potersi confrontare con loro su metodologie utilizzate, progettualità fattibili e crescita sia tecnica che psico-pedagogica. Allenamenti e momenti di confronto sono aperti a tutti, Istruttori Minibasket, Allenatori, Istruttori Giovanili, Dirigenti e genitori.