24 settembre 2018
Aggiornato 12:30

‘Buono a Sapersi’ in Friuli per parlare di frutta da bere

La nota trasmissione tv condotta da Elisa Isoardi farà un collegamento in diretta con l'azienda Ecomela di Verzegnis
‘Buono a Sapersi’ in Friuli per parlare di  frutta da bere
‘Buono a Sapersi’ in Friuli per parlare di frutta da bere (Rai)

VERZEGNIS – Mercoledì 14 marzo a ‘Buono a Sapersi’, alle 11.05 su Rai Uno, con Elisa Isoardi si parlerà di frutta da bere, utile nella prevenzione delle macchie dell’età. Durante la trasmissione è previsto un collegamento in diretta con l’inviato in Carnia Ivan Bacchi, ospite di un’azienda che produce succo di mela a Verzegnis, la Ecomela.

PAROLA AGLI ESPERTI - Nel corso della puntata, Vito Vitelli, agronomo, illustrerà le caratteristiche e le proprietà di spremute, frullati, estratti e centrifughe. Valentina Guttadauro, nutrizionista, spiegherà come sfruttarne al meglio i benefici, consigliando gli abbinamenti più salutari. Il professor Mauro Picardo, direttore di fisiopatologia cutanea all’istituto San Gallicano di Roma, sottolineerà l’importanza delle vitamine contenute nella frutta nella prevenzione delle macchie dell’età. Giulia Steffanina, pasticciera, mostrerà come preparare un sandwich dolce alla crema di frutta; le farà eco la collega Rita Monastero, che, invece, proporrà golosi bicchierini di ricotta e pere con succo di pera. Non mancherà lo spazio per il ‘borsino’ della spesa, con le quotazioni di mister prezzo, Claudio Guerrini, dai banchi del mercato coperto di Novara.