20 aprile 2019
Aggiornato 17:00
Il locale sarà inaugurato sabato 17 marzo

Apre 'Sole', primo pastificio artigianale a Udine

Il pastificio produrrà diversi tipi di pasta; corta, lunga, ripiena, lasagne e cannelloni, per rispondere alle esigenze di ogni cliente
Apre 'Sole', primo pastificio artigianale a Udine
Apre 'Sole', primo pastificio artigianale a Udine

UDINE - La scommessa dello chef Bruno Lupieri. Nuova attività in via Aquileia. Pasta fresca artigianale, sughi e golose «empanadas». Sono le specialità con cui si presenta il nuovo pastificio «Sole – la mia pasta!», che aprirà i battenti a Udine al civico 68/A di via Aquileia. Il locale sarà inaugurato sabato 17 marzo alle 12.30.

BUONA CUCINA - «La gente vuole mangiare bene, cibo di qualità più che di quantità, ma ha sempre meno tempo per mettersi ai fornelli. Qui, al pastificio Sole, potranno acquistare della pasta fresca artigianale e dei sughi realizzati con ingredienti locali e di prima scelta, già pronti da scaldare. A casa cucineranno così, in pochi minuti, piatti gustosi, sani e di qualità», racconta Bruno Lupieri, lo chef italo-argentino che a 38 anni, dopo 17 passati nelle cucine dei ristoranti della zona, ha scelto di scommettere su se stesso e mettersi in gioco con un’attività in proprio per realizzare un sogno cullato da tempo. «L’idea nasce da lontano, ho sempre desiderato creare un mio pastificio», aggiunge lo chef Lupieri che con la sua bottega avvierà un’attività imprenditoriale del tutto nuova in città e che ha scelto di farlo proprio nel cuore del centro storico, in via Aquileia.

MOLTI TIPI DI PASTA - Il pastificio produrrà diversi tipi di pasta; corta, lunga, ripiena, lasagne e cannelloni, per rispondere alle esigenze di ogni cliente. «Ma avrà un occhio di riguardo anche per le paste realizzate con farine biologiche, integrali, al farro o al kamut, che sono sempre più richieste». Il negozio sarà aperto dal lunedì al sabato, con orario continuato dalle 9 alle 19, pronto ad accogliere i clienti; accetterà anche ordinazioni (tel. 0432 1570568 – email ). Lo chef Bruno Lupieri è pronto a ingolosire i suoi avventori anche con il profumo delle empanadas, fagottini di pasta ripieni tipici della tradizione culinaria argentina, in omaggio alle sue origini. I gustosi stuzzichini si potranno assaggiare caldi come pranzo o merende veloci.