16 settembre 2019
Aggiornato 15:00
MORTEGLIANO

Non si ferma all'alt dei carabinieri e si schianta: ferito un 44enne russo

L’incidente si è verificato verso le 3 e mezza di notte sulla strada provinciale 78. L'uomo è stato soccorso dal 118
Non si ferma all'alt dei carabinieri e si schianta: ferito un 44enne russo
Non si ferma all'alt dei carabinieri e si schianta: ferito un 44enne russo Diario di Udine

MORTEGLIANO – Non si è fermato all’alt dei carabinieri ma ha accelerato. La sua folle corsa sulla strada provinciale 78, però, è finita male, con l’Alfa Romeo sulla quale viaggiava che ha sbandato schiantandosi prima contro un blocco in cemento, poi contro un palo della luce e infine contro un gelso. E’ successo nella notte tra mercoledì e giovedì in via Lavariano, a Mortegliano. Protagonista della vicenda, come rileva il Messaggero Veneto, è un 44enne di nazionalità russa che vive a Mortegliano.

L’incidente si è verificato verso le 3 e mezza di notte. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, che hanno estratto l’uomo dalle lamiere della sua auto, e un’ambulanza del 118, che l’ha trasportato all’ospedale di Udine, dove si trova ricoverato in terapia intensiva. Sono accorsi anche i carabinieri, che ora dovranno fare luce sulla vicenda e capire perché il 44enne avesse così tanta fretta…