20 febbraio 2019
Aggiornato 19:30
Fiumicello

Porta a spasso il cane e trova i resti di un cadavere

E’ successo sabato 17 marzo in località Cortona. A fare la macabra scoperta è stato un giovane di Ruda. Indagini dei carabinieri
Porta a spasso il cane e trova i resti di un cadavere
Porta a spasso il cane e trova i resti di un cadavere

FIUMICELLO – Era uscito a portare a spasso il cane e si è trovato davanti i resti di un corpo umano. E’ successo sabato 17 marzo in località Cortona, al confine tra Fiumicello e Villa Vicentina. A fare la macabra scoperta è stato un giovane di Ruda, che ha notato il suo cane intento ad annusare qualcosa in un azona particolarmente impervia: si è avvicinato e ha riconosciuto subito le parti di uno scheletro di un uomo: il femore, il bacino, i resti di alcuni vestiti.

Immediata la chiamata ai carabinieri di Aquileia e Villa Vicentina che sono intervenuti sul posto con un medico legale avviando le indagini. Ora bisognerà effettuare una serie di analisi, tra cui quella del Dna, per risalire all’identità della persona, che potrebbe essere un uomo in età adulta scomparso qualche tempo fa. I resti ritrovati sono stati portati nella cella mortuaria di Fiumicello.