22 agosto 2019
Aggiornato 18:00
Il 19 marzo

Incidente sull'A4: uscita obbligatoria a Latisana

Viabilità messa a dura prova, nella giornata lunedì 19 marzo, a causa delle forti nevicate che insistono da questa mattina presto su tutta l’estesa della A4
Incidente sull'A4: uscita obbligatoria a Latisana (immagine di archivio)
Incidente sull'A4: uscita obbligatoria a Latisana (immagine di archivio)

FVG – L’autostrada A4 Venezia-Trieste in questi minuti (11.45) è chiusa nel tratto fra Latisana-Portogruaro, in direzione Venezia, a causa di un incidente. Uscita obbligatoria a Latisana.

NEVE E INCIDENTI - Viabilità messa a dura prova, nella giornata lunedì 19 marzo, a causa delle forti nevicate che insistono da questa mattina presto su tutta l’estesa della A4. A complicare la situazione anche una serie di incidenti che hanno contribuito a congestionare il traffico, già fortemente rallentato a causa delle fitte nevicate.

USCITA OBBLIGATORIA - L’ultimo (un tamponamento fra tre mezzi pesanti), si è verificato fra Latisana e Portogruaro, direzione Venezia, intorno alle 11 e ha richiesto la chiusura del tratto autostradale incidentato e dello svincolo in entrata a Latisana, direzione Venezia, che saranno riaperti a breve. E’ stata istituita l’uscita obbligatoria a Latisana per chi è diretto a Venezia.

AL LAVORO CONTRO PER EVITARE LA FORMAZIONE DI GHIACCIO -  Per quanto riguarda le operazioni di viabilità invernale, da ieri sera il personale di Autovie è impegnato a trattare l’asfalto con i cloruri per evitare che lo strato di neve si ghiacci. Al momento ci sono sedici treni di lame in azione per liberare l’autostrada dalla neve e sedici spargitori di cloruri operativi: trenta, le persone impegnate negli interventi su strada. Al momento si registrano code e rallentamenti fra San Giorgio di Nogaro e Portogruaro in direzione Venezia.

AGGIORNAMENTO ALLE 15.30 - Non si è ancora normalizzata del tutto la viabilità sulla rete autostradale di Autovie. Al momento (alle 15.30) si registrano infatti lunghe code in A4 fra Redipuglia e San Giorgio di Nogaro, in direzione Venezia e in A23 fra Udine Sud e il Bivio A4/A23 (nodo di Palmanova). Le condizioni meteo, invece, sono in netto miglioramento: gli operatori di Autovie hanno liberato l’autostrada dalla neve con gli appositi treni di lame. Questa sera, dalle 20, verrà effettuato un altro trattamento con i cloruri per prevenire eventuali formazioni di ghiaccio.