19 marzo 2019
Aggiornato 18:30
TARVISIO

Fermato per un normale controllo, spunta un coltello a serramanico 

Nei confronti dell’autista, 44enne ungherese, è scattata la denuncia per porto abusivo di arma
Fermato per un normale controllo, spunta un coltello a serramanico 
Fermato per un normale controllo, spunta un coltello a serramanico 

TARVISIO – Appena fermato per un normale controllo, ha subito manifestato segni di insofferenza. Un atteggiamento che non è passato inosservato ai carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Tarvisio, che hanno deciso di andare più a fondo. E così dalla perquisizione del furgone condotto da un autista magiaro, è spuntato un coltello a serramanico usato dai Marines americani, modello M.Tech Usa.

Nei confronti dell’uomo, 44enne ungherese, è scattata la denuncia per porto abusivo di arma, con il  coltello che è stato posto sotto sequestro. Il controllo è stato effettuato nella notte tra martedì e mercoledì alla barriera autostradale di Ugovizza.