19 aprile 2019
Aggiornato 23:00
Udine

Fermate non omologate per il trasporto dei disabili: arriva Striscia la Notizia

A sollevare la questione è Domenico Pellino, che non può raggiungere la città da Campoformido. Le rassicurazioni di Saf
Bus non omologati per il trasporto dei disabili: arriva Striscia la Notizia
Bus non omologati per il trasporto dei disabili: arriva Striscia la Notizia

UDINE – Dopo il servizio andato in onda sulla Tgr Fvg, anche Striscia la Notizia si è interessata del caso di Domenico Pellino, il disabile che ha denunciato l’impossibilità di utilizzare i mezzi pubblici della Saf con la sua carrozzina. Giovedì mattina l’inviato della trasmissione tv diretta da Antonio Ricci ha raggiunto Udine per parlare con Pellino, con Anna Agrizzi, presidente dell'associazione diritti del malato che ha inviato la segnalazione a Striscia, e con i vertici di Saf, la società che si occupa del trasporto pubblico in provincia di Udine. 

IL PROBLEMA DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE - Pellino, residente a Basaldella, ha rimarcato come non gli sia possibile utilizzare gli autobus della linea 3 per raggiungere Udine perché non tutti sono abilitati al trasporto disabili. Problema che si presenta anche sui mezzi con in dotazione la pedana per il carico della carrozzina, poiché il più delle volte, come rileva Pellino, non viene azionata. Senza contare che molte fermate rappresentano delle vere e proprie 'barriere architettoniche' che impediscono movimenti adeguati a chi è costretto a spostarsi su una carrozzina. 

LE RASSICURAZIONI DI SAF - Saf ha fatto sapere che sono in arrivo una quarantina di nuovi mezzi omologati per il trasporto delle carrozzine, e che il 75% del parco mezzi in città è già dotato di pedana. Bus che, una volta entrati in funzione, entro la fine dell'anno, riusciranno a coprire il servizio urbano al 100%, lasciando però ancora delle lacune in quello extra-urbano. Saf precisa inoltre che per quanto riguarda la messa in funzione delle pedane sui propri mezzi, questo può avvenire solo in corrispondenza di fermate abilitate alla salita/discesa di disabili.