20 febbraio 2019
Aggiornato 19:00
L'evento

Torna MatchingDay: sabato 24 marzo a Corno di Rosazzo

Il riuscito format, ideato da Confartigianato Udine, taglia la x edizione con 76 imprese di cui 22 slovene. L'obiettivo: gettare ponti per future collaborazioni, anche oltre confine
Torna MatchingDay: sabato 24 marzo a Corno di Rosazzo
Torna MatchingDay: sabato 24 marzo a Corno di Rosazzo Diario di Udine

CORNO DI ROSAZZO - Decima edizione per MatchingDay, il format nato in Friuli da un’idea di Confartigianato-Imprese Udine e poi esportato in varie associazioni in Italia. L’appuntamento quest’anno è per sabato 24 marzo a Corno di Rosazzo, nella prestigiosa cornice di villa Nachini Cabassi. Sono 76 le imprese iscritte di cui 22 provenienti dalla vicina Slovenia. E’ in effetti questa la novità dell’edizione 2018, l’allargamento alle imprese estere che consente alle realtà di casa nostra e viceversa di gettare ponti oltre confine. 

L’evento funziona come sempre: gli imprenditori hanno 15 minuti a disposizione per sedersi l’uno di fronte all’altro, stringersi la mano, dar voce a una stringata presentazione e tastare possibili convergenze, ipotesi di lavoro comune, affinità. Sul maxischermo in bella vista scorrerà il conto alla rovescia: esaurito il tempo, gli imprenditori scaleranno di posto incrociando nuovi possibili partner. Tra loro anche le imprese sponsor che hanno elaborato appositamente per gli iscritti a MatchingDay prodotti e servizi ad hoc. L’appuntamento prenderà il via alle 10, una volta esaurita la registrazione dei presenti, per terminare verso le 17, dopo oltre 1.000 appuntamenti vis à vis e, si spera, tante basi gettate di possibili collaborazioni.