19 marzo 2019
Aggiornato 18:30
Calcio femminile

Il Tavagnacco in trasferta sul campo dell'Empoli

Sesta giornata di ritorno per la serie A. Le parole di mister Rossi
Il Tavagnacco in trasferta sul campo dell'Empoli
Il Tavagnacco in trasferta sul campo dell'Empoli

TAVAGNACCO - La differenza di punti in classifica non deve trarre in inganno. Quella che attende il Tavagnacco a Empoli, sabato 24 marzo alle 15, non sarà certamente una partita facile. Le friulane, terze a 31 punti, arrivano da due vittorie consecutive in Campionato con Res Roma e Fiorentina (tre se si conta anche la recente affermazione sul Trento in Coppa Italia), ma contro l’Empoli, fanalino di coda della serie A femminile a quota 8, i tre punti dovranno sudarseli e, come (speriamo) ha insegnato la trasferta di Bari all’inizio del 2018, non saranno ammessi cali di concentrazione.

LE PAROLE DI MISTER ROSSI - Lo sa bene mister Marco Rossi, che invita alla prudenza. «Ho chiesto alle ragazze di non sottovalutare le avversarie perché dal mio punto di vista la loro posizione in classifica è bugiarda. Basta vedere quanto di buono, specialmente in fase offensiva, hanno fatto vedere in Coppa contro la Fiorentina e in Campionato contro la Roma. Sono una squadra in crescita, che ha buone individualità – aggiunge Rossi – quindi bisognerà mantenere alta la concentrazione. Andremo a Empoli per fare la partita, cercando di imporre il nostro gioco, com’è ormai nella mentalità delle ragazze. L’obiettivo è certamente quello di vincere e di portare a casa i tre punti».

LE ALTRE PARTITE - Il mister gialloblu dovrebbe confermare le 11 scese in campo contro la Fiorentina, anche perché Clelland e Polli sono ancora out. Quest’ultima, però, dopo la sosta, tornerà a disposizione. «Con lei avremo una freccia in più al nostro arco alla ripresa del Campionato», ammette Rossi.
Queste le altre partite della sesta giornata di ritorno: Brescia-Chievo, Sassuolo-Juventus, Pink Bari-Atalanta Mozzanica, Agsm Verona-Res Roma, Fiorentina-Ravenna Woman.