Udine

Sospetto esplosivo al plastico a bordo strada: scatta l'allarme in via Bariglaria

L'allarme è scattato poco prima delle 17. Sul posto gli artificieri. Le parole del capo della Squadra Mobile Ortolan

UDINE - L'allarme è scattato poco prima delle 17 in via Bariglaria, quando è giunta la chiamata di una donna al 112. A bordo strada, all'imbocco della pista ciclabile, sull'erba, c'era un sacchetto contenente una sostanza tra il gridio e il verde. La signora ha pensato potesse trattarsi di una sostanza stupefaciente e ha allertato le forze dell'ordine. In reatà quel pacchetto aveva tutte le sembianze di esplosivo al plastico, C4. Immediato l'intervento degli artificieri della Polizia di Stato arrivati sul posto insieme agli uomini delle Volanti della Questura di Udine, ai carabinieri e agli agenti della Polizia Locale. Via Bariglaria è stata chiusa al traffico. 

PARLA ORTOLAN - Queste le parole di del capo della Sqadra Mobile di Udine Massimiliano Ortolan: «E' stato trovato un pacchetto che potrebbe sembrare esplosivo, e quindi abbiamo fatto intervenire gli artificieri, che dovranno fare le loro verifiche se si tratti o esplosivo, anche se ci sono degli elementi che ci portano a escludere che lo sia». Questo il commento di Ortolan, raccolto in via Bariglaria. Nonostante le rassicurazioni, pare che si tratti proprio di C4, forse abbandonato da una banda specializzata in assalti agli sportelli bancomat. Ne sapremo di più nelle prossime ore.