20 marzo 2019
Aggiornato 13:00
Udinese

Oddo chiede scusa ai tifosi, la società assicura impegno per superare il momento difficile

Domenica al Friuli arriva la Lazio di Ciro Immobile, e lo spettro di subire l’ottavo ko di file è concreto
Oddo chiede scusa ai tifosi, la società assicura impegno per superare il momento difficile
Oddo chiede scusa ai tifosi, la società assicura impegno per superare il momento difficile

UDINE – Massimo Oddo chiede scusa ai tifosi dopo le sette sconfitte consecutive incassate dalla sua Udinese. La società, invece, assicura che tutti, giocatori, mister e staff, sono determinati a uscire dal questa fase negativa. Domenica al Friuli arriva la Lazio di Ciro Immobile, e lo spettro di subire l’ottavo ko di fila è concreto.

I TWEET DI ODDO – Prima della partita contro la Fiorentina, il mister bianconero aveva lanciato un appello ai tifosi friulani via Twitter: «Mai come in questo momento abbiamo bisogno del supporto del nostro pubblico. Un incitamento invece di un fischio fa la differenza nell’approccio alla delicata partita contro una #Fiorentina compattata dalla tragedia subita». Dopo la sconfitta, riecco un messaggio di Oddo postato su Twitter: «Chiedo scusa ai tifosi e a tutto il mondo Udinese, non ci sono giustificazioni. I ragazzi non sono sereni mentalmente. L’unica via per uscire da questa impasse è raggiungere al più presto un risultato positivo. Fuarce Udin!».

LA POSIZIONE DELLA SOCIETA’ – Anche l’Udinese ha scelto i social network per prendere posizione in merito alla difficile situazione della squadra in Campionato. Ecco il messaggio apparso su Facebook: «La verità è che a nessuno sportivo piace perdere. Cinque vittorie consecutive ci hanno emozionati, ma queste sconfitte non devono eliminare la nostra fiducia e non metteranno a tacere il nostro orgoglio: lo sport è fatto per quelli che non mollano mai. L’Udinese tutta - giocatori, mister e staff - è determinata a uscire da questo duro momento: è impegnata a recuperare la forma fisica e quello spirito che serve a vincere. Capiamo la frustrazione dei nostri tifosi, ma questa è la stessa squadra che ci ha dimostrato, solo poche settimane fa, di poter fare grandi cose. Serve il nostro impegno, serve recuperare la forma, serve il vostro grande cuore».