13 dicembre 2018
Aggiornato 10:30

Oddo chiede scusa ai tifosi, la società assicura impegno per superare il momento difficile

Domenica al Friuli arriva la Lazio di Ciro Immobile, e lo spettro di subire l’ottavo ko di file è concreto
Oddo chiede scusa ai tifosi, la società assicura impegno per superare il momento difficile
Oddo chiede scusa ai tifosi, la società assicura impegno per superare il momento difficile (Oddo)

UDINE – Massimo Oddo chiede scusa ai tifosi dopo le sette sconfitte consecutive incassate dalla sua Udinese. La società, invece, assicura che tutti, giocatori, mister e staff, sono determinati a uscire dal questa fase negativa. Domenica al Friuli arriva la Lazio di Ciro Immobile, e lo spettro di subire l’ottavo ko di fila è concreto.

I TWEET DI ODDO – Prima della partita contro la Fiorentina, il mister bianconero aveva lanciato un appello ai tifosi friulani via Twitter: «Mai come in questo momento abbiamo bisogno del supporto del nostro pubblico. Un incitamento invece di un fischio fa la differenza nell’approccio alla delicata partita contro una #Fiorentina compattata dalla tragedia subita». Dopo la sconfitta, riecco un messaggio di Oddo postato su Twitter: «Chiedo scusa ai tifosi e a tutto il mondo Udinese, non ci sono giustificazioni. I ragazzi non sono sereni mentalmente. L’unica via per uscire da questa impasse è raggiungere al più presto un risultato positivo. Fuarce Udin!».

LA POSIZIONE DELLA SOCIETA’ – Anche l’Udinese ha scelto i social network per prendere posizione in merito alla difficile situazione della squadra in Campionato. Ecco il messaggio apparso su Facebook: «La verità è che a nessuno sportivo piace perdere. Cinque vittorie consecutive ci hanno emozionati, ma queste sconfitte non devono eliminare la nostra fiducia e non metteranno a tacere il nostro orgoglio: lo sport è fatto per quelli che non mollano mai. L’Udinese tutta - giocatori, mister e staff - è determinata a uscire da questo duro momento: è impegnata a recuperare la forma fisica e quello spirito che serve a vincere. Capiamo la frustrazione dei nostri tifosi, ma questa è la stessa squadra che ci ha dimostrato, solo poche settimane fa, di poter fare grandi cose. Serve il nostro impegno, serve recuperare la forma, serve il vostro grande cuore».