Eventi & Cultura | Da mercoledì 11 aprile

‘Petit Paysan - Un eroe singolare ’: prima regionale al cinema sociale di Gemona

Attorno al protagonista il regista esordiente Hubert Charuel ha costruito una storia ad alta tensione e di grande coinvolgimento emotivo

‘Petit Paysan - Un eroe singolare ’: prima regionale al cinema sociale di Gemona
‘Petit Paysan - Un eroe singolare ’: prima regionale al cinema sociale di Gemona (Cinema sociale di Gemona)

GEMONA - Presentato all'ultimo Festival di Cannes, vincitore di tre César (l'Oscar francese) fra cui quello per la migliore opera prima, e definito da più parti uno dei migliori film europei della stagione, Petit paysan - Un eroe singolare di Hubert Charuel è arrivato in Italia, distribuito da No.Mad Entertainment in partnership con la Confederazione Italiana degli Agricoltori e con il patrocinio di Slow Food. Il pubblico regionale potrà vederlo a partire da mercoledì 11 aprile - grazie alla Cineteca del Friuli - al Cinema Sociale di Gemona, la prima e per il momento l'unica sala del Friuli Venezia Giulia a proporre il film.

IL PROTAGONISTA È PIERRE, un allevatore trentenne che cura amorevolmente le sue trenta mucche da latte, impersonato in modo straordinario da Swann Arlaud, premio César per la sua interpretazione. Attorno al suo ‘eroe singolare’, il regista esordiente Hubert Charuel ha costruito una storia ad alta tensione e di grande coinvolgimento emotivo, un ‘thriller contadino’ che è diventato un caso cinematografico.

IL CINEMA FRANCESE sta riscoprendo quella parte del Paese che, fuori Parigi, rimane fortemente ancorata alla cultura rurale e Petit paysan, insieme al magnifico film on the road di Agnès Varda e JR, Visages, Villages (prossimamente anche al Sociale), ci rivela aspetti interessanti di quest'anima contadina. Per raccontarla, Charuel, che ben conosce argomento e ambiente essendo nato e cresciuto in una fattoria, ha scelto di utilizzare gli stilemi del thriller. La tensione, dapprima sottile e via via sempre più inquietante, è provocata dalle prime notizie di diffusione del virus EHD, malattia emorragica che colpisce i ruminanti e che potrebbe arrivare alla fattoria di Pierre. La minaccia incombente manda in frantumi il suo mondo, che ruota attorno alle mucche, con cui vive praticamente in simbiosi. L'uomo non sa immaginare una vita al di fuori della sua stalla e per salvare gli animali sarà disposto a fare qualunque cosa, spingendosi ai limiti estremi della legalità.

PETIT PAYSAN è in programma al Cinema Sociale di Gemona mercoledì 11 aprile alle 21, venerdì 13 alle 18.40, domenica 15 alle 21, lunedì 16, martedì 17 e mercoledì 18 alle 19.10, giovedì 19 alle 21. Info: www.cinemateatrosociale.it, 348 8525373.