26 settembre 2018
Aggiornato 17:30

Celebrato a Udine il 166° anniversario della fondazione della Polizia di Stato

Sono stati consegnati gli attestati di merito agli agenti distintisi per particolari meriti
Celebrato a Udine il 166° anniversario della fondazione della Polizia di Stato
Celebrato a Udine il 166° anniversario della fondazione della Polizia di Stato (Diario)

UDINE – Celebrato a Udine il 166° anniversario della fondazione della Polizia di Stato. La cerimonia ha preso il via alle 9 con la deposizione di una corona al monumento di piazzale D’Annunzio, per proseguire verso le 10 nella sala del Parlamento, alla presenza del Questore Claudio Cracovia e del Prefetto Vittorio Zappalorto. Sono stati consegnati gli attestati di merito agli agenti distintisi per particolari meriti.

Sul fronte dei numeri, i reati a carattere predatorio, quelli che suscitano maggiormente allarme sociale, in questa provincia si mantengono in numero costante rispetto all’anno precedente; un calo significativo, invece, stanno avendo gli scippi, i furti con destrezza negli esercizi commerciali, aumentando quelli in abitazione e sulle autovetture. Se le rapine, in danno di banche, uffici postali, trasporto valori o preziosi, hanno subìto un azzeramento, di contro, sono in lieve aumento quelle commesse in esercizi commerciali e sulla pubblica via, così come sono in crescita le truffe e i delitti informatici.

Celebrato a Udine il 166° anniversario della fondazione della Polizia di Stato

Celebrato a Udine il 166° anniversario della fondazione della Polizia di Stato (© Diario)

Celebrato a Udine il 166° anniversario della fondazione della Polizia di Stato

Celebrato a Udine il 166° anniversario della fondazione della Polizia di Stato (© Diario)

Celebrato a Udine il 166° anniversario della fondazione della Polizia di Stato

Celebrato a Udine il 166° anniversario della fondazione della Polizia di Stato (© Diario)