Un malore fatale: 55enne trovato morto in casa dai parenti

Nella giornata dell’11 aprile dovrebbe essere rilasciato il nulla osta per la sepoltura. La salma sarà affidata alla famiglia
Un malore fatale: 55enne trovato morto in casa dai parenti
Un malore fatale: 55enne trovato morto in casa dai parenti (Diario di Udine)

SAN DANIELE - Lo hanno trovato morto in casa. I parenti lo stavano cercando dalla mattinata del 10 aprile, invano. L’uomo, un operaio di 55 anni, Enzo Contessi, originario del gemonese, è stato trovato senza vita nel pomeriggio, attorno alle 17. 

LA TRAGEDIA - Contessi, che lavorava per la cooperativa Noncello di Udine, è mancato probabilmente nella notte tra lunedì e martedì. Da qualche giorno non era presente sul posto di lavoro proprio perché non si era sentito molto bene. Nella mattinata di martedì i parenti lo hanno chiamato, senza avere però risposta, hanno quindi dato l’allarme: quando sono riusciti a entrare nell’abitazione hanno fatto il tragico ritrovamento. Il suo corpo giaceva ormai esanime. Il 55enne sarebbe morto per un arresto cardiaco. Sul posto, come anticipato dal Gazzettino, è intervenuto il medico che ha constatato la morte e i carabinieri della stazione di San Daniele del Friuli che hanno informato il magistrato di turno. Nella giornata dell’11 aprile dovrebbe essere rilasciato il nulla osta per la sepoltura. La salma sarà affidata alla famiglia. Il signor Enzo lascia le sorelle e i colleghi di lavoro.