UDINE

Via Cividale a senso unico per tre settimane

La novità scatterà lunedì 16 aprile. L’arteria sarà percorribile solo in direzione città per consentire la riasfaltatura della strada

Lavori di asfaltatura in città (© Diario)

UDINE – Via Cividale diventa a senso unico. La novità scatterà lunedì 16 aprile e avrà una durata di tre settimane. L’arteria sarà percorribile solo in direzione città. Per chi proviene da viale Trieste e via Diaz, invece, la strada resterà chiusa. La causa? I lavori di asfaltatura dell’intera via, che una volta conclusi si sposteranno in viale Trieste e in viale XXIII Marzo (l’investimento supera i 700 mila euro). Chi dovrà dirigersi verso la periferia dovrà utilizzate via Del Bon o il cavalcavia Simonetti. I lavori, come detto, dovrebbero durare 3 settimane.

I DIVIETI NELLE PRIME DUE SETTIMANE - I lavori, come informa il Comune di Udine, sarà suddiviso in quattro fasi per limitare al massimo i disagi ai cittadini e agli automobilisti: si partirà dal tratto tra piazzale Oberdan e la linea ferroviaria, con la chiusura degli sbocchi di via Zara e via Albona verso via Cividale, e con l'obbligo di svolta a destra verso piazzale Oberdan delle vie Duino, Postumia e Rovigno. La seconda fase riguarderà lo stesso tratto ma la carreggiata opposta, con l’uscita vietata da via Duino, via Postumia e via Rovigno, con obbligo di svolta a sinistra verso piazzale Oberdan da via Zara e via Albona.

LA TERZA E ULTIMA SETTIMANA - La terza fase comprende il tratto che dalla linea ferroviaria raggiunge via Fruch. Prima sarà percorribile la corsia sud con il divieto di uscita verso via Cividale dalle vie Musoni, Pisino e Piazza D'Armi. Da via Dello Stella ci sarà un obbligo di svolta a destra verso piazzale Oberdan. In seguito sarà percorribile la corsia nord e quindi stop allo sbocco di via Dello Stella verso via Cividale e obbligo di svolta a sinistra, verso piazzale Oberdan per via Musoni, via Pisino e via Piazza D'Armi.