13 dicembre 2018
Aggiornato 22:00

L'Udinese a Cagliari per conquistare la salvezza

Oddo suona la carica per ricominciare a fare punti dopo 8 sconfitte consecutive
L'Udinese a Cagliari per conquistare la salvezza
L'Udinese a Cagliari per conquistare la salvezza (Udinese - Ferraro)

UDINE - «Abbiamo bisogno di fermare questa serie di sconfitte e ripartire». Lo dice l'allenatore dell'Udinese, Massimo Oddo, nella consueta conferenza stampa della vigilia di campionato, prima della partenza per Cagliari, dove sabato alle 15 si disputerà una partita fondamentale per entrambe le squadre.

UNA PARTITA CHE VALE LA SALVEZZA - «Andiamo a Cagliari per fare il massimo. Se saremo bravi raccoglieremo tre punti - ha aggiunto -. Siamo consapevoli che è una partita difficile, come tutte. E' uno snodo importantissimo; una vittoria domani vorrebbe dire salvezza o quasi, è inutile che ci nascondiamo». Ma per l'Udinese domani «sarebbe positivo anche un pareggio, perché la nostra priorità in questo momento è interrompere questa emorragia che abbiamo avuto in otto partite; vorrebbe dire muovere la classifica e tenere a distanza una squadra, la cosa importante è quella».

C’E’ BISOGNO DI UNA SVOLTA - «Tutti i giocatori vogliono uscire da questa momentaccio, l’importante è riuscire a trasformare in positività quello che ci è capitato in questi ultimi tempi, perciò attraverso il ritiro abbiamo colto l’occasione per portare questa positività sul campo. Il gruppo è solido e non c’era bisogno del ritiro per cementarlo, ma solo di aumentare al massimo la concentrazione in vista del delicato incontro di domani».