Udine e dintorni

Controlli della Polizia stradale: sei conducenti positivi all'alcol

Due uomini e una donna sono stati denunciati penalmente avendo un tasso alcolico superiore a 0,80 g/l.

Controlli della Polizia Stradale : sei conducenti positivi allo stato di ebbrezza (© ANSA)

UDINE - Nella notte tra sabato e domenica la Polizia stradale di Udine ha svolto un servizio per il contrasto alla guida sotto l’effetto di alcool e stupefacenti, programmando tre pattuglie di vigilanza (di cui una proveniente da Pordenone) unitamente a personale sanitario a bordo di un camper attrezzato per effettuare i test sulla saliva per l’accertamento di sostanze stupefacenti e psicotrope nel corpo.
I controlli, svolti tra Castions di Strada e Udine, hanno permesso di riscontrare una situazione di positività allo stato di ebbrezza per sei conducenti. Nello specifico due uomini e una donna sono stati denunciati penalmente avendo un tasso alcolico superiore a 0,80 g/l.  Uno dei tre conducenti, un uomo con un tasso pari a 1,30 g/l, circolava con il veicolo privo di assicurazione, motivo per cui è stato anche sanzionato ai sensi dell’art. 193 CDS, che prevede il sequestro del veicolo e una sanzione amministrativa di 849 euro.

RISCONTRATA POSITIVITA’ ANCHE ALLA DROGA - Un altro conducente positivo all’etilometro, un uomo con un tasso pari a 0,90 g/l, sottoposto allo specifico test, evidenziava una positività a pregressa assunzione di  anfetamine. Al  momento del controllo tuttavia il predetto non presentava uno stato di alterazione da sostanze stupefacenti, per cui è stato solamente segnalato alla Prefettura di Udine. Analoga procedura verrà adottata per un altro conducente positivo al test per la cocaina, ma non in stato di alterazione nel momento in cui è stato fermato alla guida del proprio veicolo.

CONTROLLI ANCHE SULLE REVISIONI DEI VEICOLI - Tre infine le sanzioni amministrative per guida in stato di ebbrezza a carico di  altri 3  conducenti, 2 uomini e una donna, che hanno evidenziato un tasso alcolico tra 0,5 e 0,8 g/l. Uno di questi inoltre non era in regola con la revisione del veicolo. Per tutti si è proceduto alla sospensione della patente di guida e alla decurtazione di 10 punti dalla patente. Analoghi servizi saranno programmati nei prossimi fine settimana per contrastare le  situazioni di maggiore pericolosità alla guida.