12 dicembre 2018
Aggiornato 09:30

Mercoledì del placement per laureati e laureandi dell’Università di Udine

Quattro aziende incontreranno i giovani per colloqui e raccolta di curricola vitae
Mercoledì del placement per laureati e laureandi dell’Università di Udine
Mercoledì del placement per laureati e laureandi dell’Università di Udine (AdobeStock | Minerva Studio)

UDINE - Mercoledì 18 aprile laureati e laureandi dell’Ateneo di Udine avranno la possibilità di presentare il proprio curriculum e sostenere colloqui con quattro aziende presenti al prossimo appuntamento dei 'Mercoledì del placement'. L’iniziativa, organizzata dal Career center dell’Università di Udine, si svolgerà dalle 16 alle 19.30 a palazzo di Toppo Wassermann, in via Gemona 92 a Udine. L’agenzia per il lavoro Umana sarà a disposizione per consulenza e correzione dei curricula vitae. Le aziende presento saranno: Alfa Sistemi; Imagicle; Iper, La grande I; Wärtsilä Italia. L’ingresso è libero. Per partecipare gli interessati potranno accreditarsi presso lo stand di Umana o pre accreditarsi online all’indirizzo goo.gl/Fxo4jb.

Alfa Sistemi, system integrator riconosciuto a livello internazionale per i propri servizi in ambito Ict., è una realtà di riferimento nel settore della consulenza sulle soluzioni Oracle, uno dei vendor di riferimento sul mercato mondiale. 

Imagicle progetta e sviluppa applicazioni software che valorizzano le moderne soluzioni di Unified Communications & Collaboration dei più importanti produttori a livello mondiale, come Cisco, Microsoft ed Avaya.

Iper, la grande I, conta a oggi 27 ipermercati. Questa realtà, a quarant’anni dalla fondazione, basa la sua attività sui suoi valori originari: italianità, popolarizzazione della qualità, convenienza, soddisfazione del cliente, sicurezza alimentare, attenzione al territorio e investimento costante nella formazione dei dipendenti.

Wärtsilä Italia è specializzata nella fornitura di soluzioni tecnologicamente avanzate per la generazione di energia sia nel settore navale che terrestre. In Italia impiega circa 1300 persone di cui 1000 a Trieste dove si trovano gli uffici principali e uno degli stabilimenti più grandi del mondo, dotato di macchinari di ultima generazione e di un impianto a pannelli solari per la produzione di energia propria.