28 ottobre 2020
Aggiornato 05:30
Il 15 aprile

Merce contraffatta: maxi sequestro dei carabinieri a Pradamano

Il valore totale della merce contraffatta si aggira intorno ai 250 mila, il danno prodotto alle case produttrici è invece di gran lunga superiore

PRADAMANO - Maxi sequestro di merce contraffatta da parte dei carabinieri di Palmanova. Gli uomini dell’Arma hanno requisito quasi 7 mila paia di occhiali, 22 portafogli e 19 casse acustiche bluetooth.

I CONTROLLI - Durante un servizio ad ampio raggio, finalizzato al controllo degli esercizi commerciali, nella serata del 15 aprile i militari della stazione palmarina hanno controllato il negozio ‘Fada’ all’interno del centro commerciale ‘International China Ingromarket’ di Pradamano.

IL MATERIALE - Nel negozio, di proprietà e gestito da un 67enne di nazionalità cinese, sono stati rinvenuti e successivamente posti sotto sequestro numerosi prodotti contraffatti e in particolare: 6.860 paia di occhiali da sole delle marche ‘Armani’ e ‘Ferrari’; 22 portafogli femminili di marca ‘Desigual’; 19 casse acustiche bluetooth di marca ‘JBL’. Il titolare è stato denunciato, in stato di libertà, per i reati di vendita di merce contraffatta e ricettazione.

VALORE TOTALE - I prodotti sequestrati, benché contraffatti, erano, alla vista, di ottima fattura e molto simili a quelli originali tanto che, a occhi inesperti, avrebbero potuto essere facilmente confusi con quelli messi in commercio dalle case produttrici. Il valore totale della merce contraffatta, posta in vendita a un prezzo di gran lunga inferiore rispetto agli originali (30 euro per gli occhiali, 40 per i portafogli e 50 per le casse acustiche), si aggira intorno ai 250 mila euro mentre, il valore totale del danno prodotto alle case produttrici è da considerarsi pari a 1.200.000 euro.