Cronaca | Udine

Perde il controllo e importuna i passanti: denunciato 20enne afghano

E' successo mercoledì pomeriggio in via Leopardi. Intervento del personale della Squadra volante

Perde il controllo e importuna i passanti: denunciato 20enne afghano
Perde il controllo e importuna i passanti: denunciato 20enne afghano (Cavalli)

UDINE – Pomeriggio di agitazione, mercoledì 18 aprile, in via Leopardi. Un 20enne di nazionalità afghana ha perso il controllo, cominciando a importunare i passanti, le auto in transito e chiunque gli si presentasse davanti. Immediato l’intervento del personale della Squadra volante della Questura di Udine, che dopo averlo calmato, l’ha accompagnato in viale Venezia per gli accertamenti del caso. E’ risultato che il ragazzo non avrebbe potuto trovarsi a Udine, dopo essere stato espulso dalla città nel 2016.

IL GIOVANE HA CONCESSO IL BIS IN OSPEDALE - Non contento, il 20enne, in serata, ha ricominciato a ‘dare di matto’ mentre si trovava in ospedale per alcuni accertamenti. Sul posto sono intervenuti nuovamente i poliziotti, che dopo averlo allontanato, l’hanno denunciato a piede libero per non aver ottemperato al divieto di ritorno in città per 3 anni.