25 gennaio 2020
Aggiornato 13:30
Aquileia

Coppia di anziani sceglie di morire insieme, annegando in un canale

La scoperta dei corpi di Marcello Rigonat di 84 anni e Anna Maria Tomat di 78 è avvenuta venerdì verso le 20
Coppia di anziani sceglie di morire insieme, annegando in un canale
Coppia di anziani sceglie di morire insieme, annegando in un canale

AQUILEIA – I corpi senza vita di una donna e di un uomo sono stati trovati in un canale di Aquileia nel tardo pomeriggio di venerdì 20 aprile. Si tratta di una coppia, Marcello Rigonat di 84 anni e Anna Maria Tomat di 78. Dai primi riscontri effettuati pare che si sia trattato di un suicidio concordato tra i due.

A FARE IL RITROVAMENTO E' STATO IL FIGLIO - Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Palmanova, il personale del 118, i Vigili del Fuoco con il nucleo sommozzatori. Il ritrovamento dei corpi è avvenuto intorno alle 20 di venerdì, 20 aprile, in località Colombara. A notare l’auto vicino al canale è stato il figlio della coppia, verso le 20, in località San Zili.

SARA' DISPOSTA L'AUTOPSIA - Sarà l'autopsia a individuare la causa della morte, con l’ipotesi più probabile, come detto, che al momento resta quella del suicidio.