27 maggio 2020
Aggiornato 09:00
powerchair hockey

Presentata a Martignacco la 4a edizione di "Metti il Turbo"

Sport, festa e divertimento: gli ingredienti vincenti della 12x1h targata Alma Madracs Udine. Via con le iscrizioni, c’è tempo fino al 20 maggio
Presentata a Martignacco la 4a edizione di "Metti il Turbo"
Presentata a Martignacco la 4a edizione di "Metti il Turbo"

MARTIGNACCO - Nella Sala Soci della Banca Prima Cassa di Martignacco è stata presentata la 4a edizione della staffetta 12x1h 'Metti il Turbo' con l’apertura ufficiale delle iscrizioni che chiuderanno il 20 maggio. Un evento che ha caratterizzato la periferia di Udine negli ultimi tre anni e che è già diventato un appuntamento fisso nelle agende di centinaia di cittadini. Tanti gli obiettivi che gli Alma Madracs Udine, squadra di hockey in carrozzina elettrica nonché organizzatori dell’evento, si prefiggono di raggiungere, fra tutti garantire un’esperienza memorabile ai partecipanti. Un evento, quello che si svolgerà a Udine il 27 maggio presso il Parco Ardito Desio, nato con lo scopo di promuovere il powerchair hockey e raccogliere fondi per l’attività sportiva offrendo al contempo qualcosa in cambio: divertimento. Il presidente degli Alma Madracs, Ivan Minigutti afferma: «Sono orgoglioso di continuare a proporre questo evento sul nostro territorio. È per noi una giornata di festa che ripaga di tutti gli sforzi organizzativi fatti: vedere le persone divertirsi e stare bene grazie a qualcosa che facciamo noi per loro è una delle soddisfazioni più grandi».

IMPORTANTI NOVITA' - Un appuntamento che quest’anno vede importanti novità dal punto di vista organizzativo. Durante tutta la giornata verranno ospitate associazioni locali a cui verrà data la possibilità di esibirsi: danza, sport e cabaret per intrattenere i partecipanti in un’ottica di integrazione continua con il territorio. Inoltre, alle 18 partirà la Green&Orange Run: un’ora di corsa sotto bombe di polvere colorata, rigorosamente verde e arancione. Un evento nell’evento quest’ultimo al quale sarà possibile iscriversi anche separatamente e che vuole coinvolgere i giovanissimi aprendo poi all’aperitivo in musica. Dj set e gruppi live si esibiranno infatti dal tardo pomeriggio fino in serata e il fornitissimo chiosco gestito dalla Pizzeria Da Pierino permetterà di ristorarsi con uno sfizioso aperitivo. Restano invece invariati il luogo, le modalità di iscrizione – c’è tempo fino al 20 maggio - e i servizi offerti ai partecipanti che potranno usufruire anche quest’anno delle docce della palestra Tiepolo.

PIU' DI UNA STAFFETTA - 'Metti il Turbo', ormai giunta alla sua 4a edizione, è molto più di una semplice staffetta 12x1h, molteplici sono infatti gli obbiettivi che si pone di raggiungere. Oltre all’aspetto sportivo, sicuramente preponderante, si vuole dare l’opportunità di scoprire e avvicinarsi a un mondo nuovo, quello dell’hockey in carrozzina e degli Alma Madracs, facendo festa e divertendosi con le proprie famiglie e i propri amici. Al contempo Metti il Turbo è anche un’occasione per valorizzare il territorio di Udine: il luogo prescelto, confermato anche per questa edizione, è il parco Ardito Desio ideale per passare una giornata all’aria aperta fra verde, impianti sportivi, coloratissimi murales e una funzionale zona coperta per ripararsi in caso di maltempo.
Per maggiori informazioni www.madracs.it.