21 agosto 2018
Aggiornato 20:00

Gsa, buona la prima: battuta Tortona

Una vittoria meritata davanti a 3.300 spettatori: Dykes e Caupain 20 punti a testa
Gsa, buona la prima: battuta Tortona
Gsa, buona la prima: battuta Tortona (Diario)

UDINE - La Gsa Udine fa sua gara 1 vincendo con la Bertram Tortona al Carnera per 83 a 74. Davanti ad un muro bianco (grazie alle magliette regalate dalla società friulana ai presenti) di oltre 3.300 spettatori, gli uomini di Lardo, dopo un avvio stentato in cui Tortona si è portata prepotentemente avanti, sono riusciti a fare loro il match con una prestazione di sostanza e qualità che ha visto emergere le doti dei due americani Dykes (20 punti, 2 stoppate, 2 assist in soli 28') e Caupain (20 punti, 12 rimbalzi e 5 assist). Notevole, finalmente, anche la precisione nel tiro da tre punti: un 10/23 (43%) che non si vedeva da tempo nelle statistiche dei bianconeri, attesi a confermarsi nella gara 2 da giocarsi mercoledì sera sempre al Carnera.

L'inizio del match è terrificante per Udine: dopo la tripla iniziale di Dykes, Tortona, con una mano torrida nel tiro da tre punti (4/4), piazza subito il parziale di 13 a 0 (13-3) e Lardo è subito costretto a chiamare time-out. L'inerzia della partita rimane però nelle mani degli ospiti che con una bomba del figlio d'arte Alibegovic arrivano al massimo vantaggio di +14 (9-23). Per fortuna di Udine il lavoro sotto canestro di Mortellaro e Benevelli consente al team di Lardo di riavvicinare gli ospiti alla fine della prima frazione di gioco (17-25). La seconda frazione di gioco si apre con in campo una Gsa con un quintetto piccolo che vede la contemporanea presenza di Caupain, Pinton e Bushati. I bianconeri, sospinti dalla guardia italo-albanese, brava a come assistman che come realizzatore, ricuciono il divario e tornano in vantaggio con un canestro da sotto di Pellegrino (37-36). Nonostante una tenace Tortona, i bianconeri riescono a rimanere avanti fino alla pausa di metà tempo (48-46).

La terza frazione è la migliore dei bianconeri che mettano a segno ben 24 punti grazie ad un Dykes che infiamma il Carnera con tre triple messe a segno che valgono il +12 dell'ultima pausa (72-60). L'americano, però, deve rimanere a lungo in panchina nell'ultima frazione a causa di un malessere e Tortona ne approfitta per riavvicinarsi pericolosamente con un parziale di 9 a 1 (73 a 69) propiziato da alcuni pasticci dei bianconeri in debito di ossigeno. A togliere le castagne dal fuoco ci pensa allora Caupain che corona una prova di sostanza (anche 12 rimbalzi e 5 assist per lui) mettendo a segno due triple  che spazzano via le speranze di rimonta degli ospiti e consegnano gara 1 nelle mani dell'Apu.

G.S.A. Udine - Bertram Tortona 83-74 (17-25, 48-46, 72-60)
G.S.A. Udine: Troy Caupain 20 (3/12, 4/4), Kyndall Dykes 20 (3/9, 4/6), Franko Bushati 11 (2/5, 1/3), Francesco Pellegrino 10 (4/5, 0/1), Chris Mortellaro 8 (4/6, 0/0), Andrea Benevelli 7 (2/2, 1/7), Tommaso Raspino4 (2/4, 0/2), Ousmane Diop 2 (1/1, 0/0), Michele Ferrari 1 (0/2, 0/0), Mauro Pinton 0 (0/0, 0/0), Vittorio Nobile n.e., Raphael Chiti n.e. All. Lardo.
Bertram Tortona: Melvin Johnson 20 (5/11, 3/7), Luca Garri 18 (5/6, 2/3), Paulius Sorokas 12 (4/8, 1/2), Mirza Alibegovic 7 (2/4, 1/6), Lorenzo Gergati 5 (1/6, 1/3), Marco Spanghero 5 (2/3, 0/3), Francesco Quaglia4 (2/3, 0/0), Todor Radonjic 3 (0/0, 1/2), Alberto Apuzzo 0 (0/0, 0/0), Christian Pilati n.e., Lorenzo Cremaschi n.e.. All. Pansa.