Cronaca | Udine

Si chiudono in bagno e rubano l'incasso della giornata: colpo da 1.700 euro

Al momento l’ipotesi più accreditata è che i malviventi si siano nascosti in bagno senza farsi notare e, rimasti soli nel bar, dopo la chiusura, siano riusciti a mettere a segno il colpo

Si chiudono in bagno e rubano l'incasso della giornata: colpo da 1.700 euro (© Ottelio)

UDINE – Hanno svuotato il registratore di cassa fuggendo da una finestra. Un colpo messo a segno al bar Ottelio di piazza San Giacomo, che ha fruttato 1.700 euro. A darne notizia è il Messaggero Veneto.

LADRI CHIUSI NEI BAGNI? - Il fatto che i ladri (o il ladro) abbiano svuotato il registratore di cassa e che abbiano utilizzato una finestra per fuggire è piuttosto evidente. Ciò che resta da chiarire, e sarà compito dei carabinieri della Compagnia di Udine giunti sul posto lunedì mattina, è come siano riusciti a introdursi nel locale. Poiché non sono stati trovati segni visibili di effrazione, al momento l’ipotesi più accreditata è che i malviventi si siano nascosti in bagno senza farsi notare e, rimasti soli nel bar, dopo la chiusura, siano riusciti a mettere a segno il colpo.

INDAGANO I CARABINIERI - Ad accorgersi del furto è stato uno dei dipendenti del locale lunedì mattina, verso le 8.30. Sono in corso le indagini, con i carabinieri che avrebbero acquisito le immagini di alcune telecamere presenti in zona per ricostruire la dinamica del fatto.