20 ottobre 2018
Aggiornato 09:00

Colpo a Feletto Umberto: rubata merce per decine di migliaia di euro

Portati via una dozzina di vasi di cristallo, bottiglie di profumi, un computer, un tablet, e i soldi presenti in cassa. Le parole del titolare
Colpo a Feletto Umberto: rubata merce per un valore di decine di migliaia di euro
Colpo a Feletto Umberto: rubata merce per un valore di decine di migliaia di euro (Facebook)

TAVAGNACCO – Il colpo è stato messo a segno nella notte tra martedì 8 e mercoledì 9 maggio. «I signori di fronte hanno sentito un botto all’1.45», racconta Simone Squecco, titolare del negozio ‘Simone lo stile del fiore’, che si trova in via Udine 69, a Feletto Umberto. I ladri, riuscendo a infrangere uno dei vetri della porta, gli hanno semidistrutto i locali, rubando merce per un valore di decine di migliaia di euro.

IL RACCONTO DEL TITOLARE - «Mi hanno portato via una dozzina di vasi di cristallo – racconta ancora il titolare –, bottiglie di profumi, un computer, un tablet, e i contanti presenti in cassa. Devo ancora fare l’inventario di ciò che manca, ma il danno ammonta a diverse decine di migliaia di euro». E’ affranto Simone Squecco, che da otto anni gestisce il negozio in via Udine: «E’ la prima volta che mi accade una cosa del genere».

INDAGANO I CARABINIERI - Il fatto è stato denunciato ai carabinieri della stazione di Feletto, che stanno indagando alla ricerca di elementi utili all’identificazione dei ladri. Ladri che oltre a portare via gli articoli più preziosi (il valore di un vaso di cristallo supera i mille euro, mentre una bottiglia di profumo parte dai due mila euro in su), si sono ‘divertiti’ a riempire di buchi la vetrina principale del negozio. «Non ho idea di chi possa aver fatto una cosa del genere e del perché», chiude il suo racconto Simone, che in queste ore sta ricevendo la solidarietà di clienti e amici su Facebook o direttamente in negozio.