16 agosto 2018
Aggiornato 19:30

Mega rissa all’esterno di un locale di Reana: 20enne ferita alla testa

I carabinieri hanno identificato i protagonisti della rissa, una ventina di persone, per la gran parte di origini sudamericane
Mega rissa all’esterno di un locale di Reana: 20enne ferita alla testa
Mega rissa all’esterno di un locale di Reana: 20enne ferita alla testa (Diario)

REANA DEL ROJALE – Mega rissa all’esterno di un locale di Reana del Rojale. Una ragazza di 20 anni residente a Tricesimo è rimasta ferita alla testa dopo essere stata colpita da una bottiglia di vetro. Il fatto è accaduto verso le 8 del mattino.

LA RISSA COINVOLGE UNA VENTINA DI PERSONE - E’ il titolare del locale, dopo essersi accorto che gli animi si stavano scaldando, a chiamare le forze dell’ordine. Sul posto arrivano i carabinieri di Udine e Feletto Umberto, oltre alle squadre Volanti della Polizia, che tentano di ristabilire la calma. Davanti si trovano una ventina di persone, per lo più stranieri, piuttosto alterati. Spuntano alcuni feriti, e tra questi, la più grave, è la ragazza di 20anni, che si presenta con il volto insanguinato.

INTERVIENE IL 118 - La giovane viene subito soccorsa dal personale del 118, portata in ospedale da un’ambulanza del 118. I carabinieri hanno identificato i protagonisti della rissa, per la gran parte di origini sudamericane. Del fatto è stato informato anche il magistrato di turno.