25 gennaio 2021
Aggiornato 08:00
Il 27 maggio

A Udine arriva il Rainbow Village contro la lesbo-omo-bi-transfobia

L’evento si terrà per celebrare la ricorrenza del 17 maggio 1990, data in cui l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha rimosso l’omosessualità dell’elenco dei disturbi mentali

UDINE - Il 27 maggio presso il Parco di Sant’Osvaldo in via Pozzuolo 330 a Udine, dalle ore 15 alle ore 23, l’Associazione Universitaria Studentesca Iris insieme ad altre 15 associazioni presenterà «Rainbow Village: insieme contro la lesbo-omo-bi-transfobia», evento di informazione e intrattenimento volto a ribadire l'uguaglianza di tutti gli esseri umani, a celebrare le differenze e a contrastare ogni tipo di violenza. Il festival è aperto a tutt* e l'ingresso è libero e gratuito. L’evento si terrà per celebrare la ricorrenza del 17 maggio 1990, data in cui l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha rimosso l’omosessualità dell’elenco dei disturbi mentali, resa Giornata Internazionale per la Lotta contro l'omofobia, la bifobia e la transfobia (nota con l'acronimo inglese IDAHOBIT) dal Parlamento dell’Unione Europea nel 2007. Ulteriori info QUI