Cronaca | Sabato 19 maggio

Ersa: l'Agenzia regionale per lo Sviluppo rurale presente al Giro d'Italia 2018

Due grandi striscioni dedicati ai vigneti della nostra regione saranno posti in posizione di rilievo sul percorso, mentre due furgoni con una personalizzazione dedicata alla Ribolla gialla seguiranno la carovana rosa in entrambe le tappe

Ersa: l'Agenzia regionale per lo Sviluppo rurale presente al Giro d'Italia 2018 (© ANSA)

FVG - Ersa Agenzia regionale per lo sviluppo rurale sarà presente durante il Giro d’Italia 2018. Sabato 19 maggio, infatti, all’arrivo della tredicesima tappa, è previsto un goloso evento di promozione dei prodotti agroalimentari regionali per li circa 200 giornalisti della stampa internazionale presso l’Hotel Moro sullo Zoncolan dalle 12 alle 18.

PRODOTTI - Saranno proposti il formaggio Montasio DOP, il prosciutto di San Daniele DOP e una rappresentanza della produzione enologica regionale. Sarà inoltre distribuito materiale informativo in italiano e inglese. Non ci sarà modo migliore, dunque, per alleviare la fatica di una delle tappe più difficili del Giro, una tappa di montagna con finale durissimo. Fino a San Daniele si percorrono strade larghe e diritte. Prima di raggiungere la Carnia si scalano il Monte di Ragogna e la più dolce salita di Avaglio. In seguito si percorre la strada per Paularo dove inizia il Passo Duron salita molto breve e dura con tratti attorno al 18%. Dopo la discesa su Sutrio si scala la Sella Valcalda prima di arrivare a Ovaro dove inizia la salita finale. Il Monte Zoncolan è considerato la salita più dura d’Europa: 10 km al 12% di media con punte del 22%. Due grandi striscioni dedicati ai vigneti della nostra regione saranno posti in posizione di rilievo sul percorso, mentre due furgoni con una personalizzazione dedicata alla Ribolla gialla seguiranno la carovana rosa in entrambe le tappe.