17 agosto 2018
Aggiornato 17:06

San Giovanni al Natisone: rapina a mano armata al Lidl

Un uomo è entrato nel supermercato e ha puntato una pistola contro la cassiera, intimando alla donna di consegnargli il denaro che aveva in casa
San Giovanni al Natisone: rapina a mano armata al Lidl
San Giovanni al Natisone: rapina a mano armata al Lidl (G.G.)

SAN GIOVANNI AL NATISONE - Rapina a mano armata al Lidl di San Giovanni al Natisone. Il fatto è avvenuto nella serata del 18 maggio, attorno alle 20.30, poco prima della chiusura dell’esercizio commerciale, prevista per le 21. All’interno ancora alcuni clienti. Un uomo è entrato nel supermercato e ha puntato una pistola contro la cassiera, intimando alla donna di consegnargli il denaro che aveva in casa. 

I FATTI - La commessa non ha reagito e, terrorizzata, ha consegnato tutti soldi (circa 4 mila euro) al rapinatore. Preso il denaro, il malvivente, che aveva il volto coperto da un passamontagna, è scappato via di corsa facendo perdere le sue tracce. A quel punto sono state subito allertate le forze dell’ordine. Sul posto sono arrivati, dopo poco, i carabinieri di San Giovanni e del Norm della Compagnia di Palmanova, la polizia del Commissariato di Cividale del Friuli e due pattuglie della vigilanza privata dell'Italpol. In corso le indagini.