17 agosto 2018
Aggiornato 17:06

Si inaugura Phd Expo 2018: in mostra le ricerche più innovative dei dottorandi dell’ateneo

97 i poster esposti, di attività di ricerca svolta nelle 4 aree economica-giuridica, medica, tecnico-scientifica, umanistica e linguistica
Si inaugura Phd Expo 2018: in mostra le ricerche più innovative dei dottorandi dell’ateneo
Si inaugura Phd Expo 2018: in mostra le ricerche più innovative dei dottorandi dell’ateneo (Diario di Udine)

UDINE – Giovedì 24 maggio si inaugura all’Università di Udine la quarta edizione della fiera della ricerca ‘PhD Expo 2018’, vetrina delle attività di ricerca più innovative condotte dai dottorandi dell’Ateneo friulano iscritti al terzo anno dei corsi di Dottorato di ricerca. Il taglio del nastro si terrà alle 16 nell’aula M del polo scientifico dei Rizzi, in via delle Scienze 206, a Udine.

L’EVENTO, organizzato con il supporto della Fondazione Friuli, è un momento di incontro e confronto fra il mondo della ricerca universitaria e quello imprenditoriale e culturale del territorio, organizzato con gli obiettivi di comunicare i risultati di ricerche e progetti, condividere le idee e le proposte, confrontare le esperienze e le competenze e contaminare i diversi saperi. Si tratta di un’opportunità per le imprese di entrare in contatto con i filoni di ricerca più innovativi dell’ateneo friulano. Dopo i saluti istituzionali, alle 16.15 Gilberto Luigi Petraz, presidente dello studio professionale di proprietà intellettuale Glp, terrà un intervento dal titolo ‘Il valore dell’eccellenza’. Alle 16.45 inizierà la visita dell’esposizione: presentati attraverso poster, si potranno conoscere 97 lavori, svolti nelle quattro principali aree di ricerca dell’ateneo, economica-giuridica (16 poster), medica (15 poster), tecnico-scientifica (54 poster), umanistica e linguistica (12 poster). L’esposizione, allestita nel corridoio seminterrato del polo scientifico dei Rizzi, rimarrà visitabile, sempre con ingresso libero, fino al 4 giugno, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 19.