Laguna Experience 2018: in battello e in bici tra Marano e Grado

Imperdibili appuntamenti alla scoperta di un territorio lacustre di rara bellezza paesaggistica e naturalistica

Laguna Experience 2018: in battello e in bici tra Marano e Grado (© Glauco Vicario)

FVG - Con l’avvicinarsi dell’estate il battello Santa Maria si prepara a mollare gli ormeggi per inaugurare l’iniziativa Laguna Experience 2018: quattro diverse proposte d’itinerario, in programma da giugno a settembre, pensate per esplorare un territorio di rara bellezza paesaggistica con l’utilizzo di due mezzi di trasporto, la navigazione a bordo del battello e l’uso della bicicletta. Al comando della barca ci sarà il capitano Nico, maranese doc che guiderà i partecipanti alla scoperta della natura incontaminata della Laguna di Marano, lembo di paradiso racchiuso tra l'ultima punta litoranea di Lignano Sabbiadoro e la Laguna di Grado: un'area che ospita una fauna e una flora unica e di grande valore naturalistico.

ITINERARI - Le uscite si differenzieranno a seconda del giorno e prevederanno itinerari diversi. Si inizierà il martedì con due proposte: il Laguna Shop&Wine, tour mattutino, e lo Stella Bike, tour pomeridiano, entrambi con partenza e ritorno in barca a Lignano Sabbiadoro (Darsena Vecchia, Viale Italia). La prima offerta prevede la caratteristica gita in battello fino a Marano, cui farà seguito una visita al centro storico di questa bella cittadina, nella piazza della quale svetta la torre "millenaria». Si camminerà tra un susseguirsi di calli e piazzette, testimonianze del dominio della Repubblica di Venezia, che governò queste terre dal Quattrocento alla fine del Settecento. La partenza è prevista per le 9.30, con ritorno alle 13.15.

MUSEI - Non mancherà in quest’occasione una visita al Museo Archeologico della laguna, collocato nel palazzo del Centro Civico, dove si potrà ammirare l'importante patrimonio archeologico lì custodito: tra i vari manufatti non mancherà di attirare l’attenzione dei visitatori la famosa Spatha medioevale, rinvenuta proprio nel litorale maranese.

IN CANTINA - Come annunciato dal nome, il tour prevede anche una visita ad una cantina vinicola. Nel nostro caso si tratta della cantina Ghenda dove, oltre a un eccellente calice di malvasia, si potrà degustare il famoso vino dei Due Soli e quindi rientrare in battello.

IN BICI - Nello stesso giorno, ma nel pomeriggio, con partenza alle 15, si potrà partecipare invece allo Stella Bike, seconda proposta d’escursione che associa la gita in battello all’interno della riserva naturale delle foci del fiume Stella con un percorso in bicicletta che si svilupperà  per una ventina di chilometri attraverso le bonifiche e il bosco di Muzzana, fino a Marano. Per i tanti appassionati delle due ruote è stato studiato anche un altro percorso mirato, che prevede un tragitto differente a seconda del numero dei chilometri che ognuno vorrà percorrere. È il Laguna Bike, che si attuerà il mercoledì con partenza dalla vecchia Darsena di Lignano alle 9.30 e il venerdì, con partenza dalla vecchia pescheria di Marano alle 8.30.

IL BATTELLO - Entrambe le escursioni prevedono una parte di navigazione a bordo del battello Santa Maria e un percorso in bicicletta: si potrà scegliere il più impegnativo, che si snoderà per ben 63 km, o il più breve, di circa 35 km. Si viaggerà attraverso la Ciclovia Alpe Adria, con un’indispensabile tappa nella città di Aquileia, dichiarata dall'Unesco Patrimonio dell’Umanità. Altra città che i ciclisti incontreranno alla fine del loro percorso sarà Grado, importante centro turistico e termale che si estende tra la laguna omonima, la foce dell'Isonzo e il mar Adriatico. Nel Campo dei Patriarchi in "città vecchia" gli escursionisti potranno ammirare gli edifici paleocristiani della Basilica di Santa Eufemia, dalla quale si erge l'Anzolo San Michele, con il Battistero e il Lapidario e la Basilica di Santa Maria della Grazie, la più antica di tutta Grado. Il collegamento tra luogo di partenza e d’arrivo, con quanto altro previsto dall'itinerario, avverrà in battello.

LAGUNA - L’ultima escursione di Laguna Experience 2018 è dedicata infine agli amanti della storia del nostro territorio. Per loro è stato pensato il Laguna History, in calendario tutti i giovedì con partenza da Marano Lagunare (alle 8.30) e da Lignano Sabbiadoro (alle 9.30). Anche questa proposta prevede una prima parte d’escursione a bordo del battello Santa Maria nella laguna di Marano e Grado, sotto cieli aperti, tra distese di canne verdissime che si estendono fino a raggiungere la linea dell’orizzonte. Accompagnati dal canto degli uccelli che popolano queste zone si navigherà lungo i canali, tra i casoni dove abitavano i pescatori. Si sbarcherà poi ad Aquileia, dove una guida accompagnerà i visitatori alla scoperta della sua area archeologica di straordinaria importanza, con la visita della Basilica patriarcale, prezioso scrigno d'arte e di storia risalente all’anno mille, che rappresenta, con i suoi magnifici mosaici del IV secolo, un ineguagliato esempio di architettura religiosa. Chi lo desiderasse durante il viaggio di ritorno potrà gustare un ottimo pranzo a base di pesce freschissimo servito direttamente a bordo, per concludere in bellezza questa entusiasmante esperienza.

Tutte le informazioni sul sito www.battellosantamaria.it o telefonando a l numero 3396330288.