17 agosto 2018
Aggiornato 17:06

Teatro delle voci: in scena 80 bambini delle scuole primarie

Teatro e canto corale nel progetto curato da Ente Regionale Teatrale e Usci Unione delle Società Corali del Fvg
Teatro delle voci: in scena 80 bambini delle scuole primarie
Teatro delle voci: in scena 80 bambini delle scuole primarie (Ert Fvg)

LESTIZZA - Teatro di Voci compie tredici anni. Martedì 29 maggio l’Auditorium Comunale di Lestizza ospiterà lo spettacolo finale del progetto dedicato al teatro e al canto corale realizzato dall’Ente Regionale Teatrale, nell’ambito delle attività di teatroescuola, con il sostegno e la collaborazione dell’USCI Unione delle Società Corali del Friuli Venezia Giulia e del Comune di Lestizza. Per poter ospitare tutto il pubblico di famiglie e amici, lo spettacolo andrà in scena in doppia replica, alle 16.30 e alle 18.15.

A CONCLUSIONE DI UN LUNGO PERCORSO DI LAVORO gli 80 bambini delle classi V A e V B della scuola primaria ‘Cesare Battisti’ di Lestizza e delle classi II A, IV A e IV B della scuola primaria ‘Pacifico Valussi’ di Talmassons saliranno sul palco per mettere in scena la storia ‘La regola del tramonto’ scritta da Michele Polo, curatore del progetto per l’ERT assieme a Valentina Rivelli e al M° Denis Monte, cui si deve anche la selezione delle musiche dello spettacolo che saranno seguite dal vivo da Giovanni Molaro (pianoforte) e Antonio Merici (violoncello). Accompagnati dai curatori e dalle insegnanti Luisa Pillino, Nadia Beltrame, Giulia Gomboso, Elisa Zatti, Veruska Tosolini e Stefania Sebastianis, tutti i bambini hanno partecipato al lavoro collettivo di costruzione dello spettacolo, approfondendo tutti gli aspetti e i linguaggi – musicali, corali, teatrali e narrativi – della messa in scena.

IL PROGETTO TEATRO DI VOCI nasce nel 2005 come progetto di educazione all’uso della voce, al canto corale e all’utilizzo del coro in forma teatrale, con l’obiettivo di far vivere ai ragazzi una forte esperienza collettiva attraverso la musica. L’aspetto più innovativo e sperimentale del progetto è quello di non proporre semplicemente l’abbinamento dei due linguaggi - quello teatrale e quello vocale - ma esplorare la loro compenetrazione. Teatro di Voci nasce quindi dalla riflessione condivisa dall’Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia e dall’USCI Friuli Venezia Giulia con l’intento di creare un terreno di ricerca fertile e stimolante nel quale i bambini possano giocare e sperimentare, non solo con la propria voce ma anche con il proprio corpo.

Per maggiori informazioni su tutte le attività per le scuole e l’infanzia dell’Ente Regionale Teatrale visitare i siti www.ertfvg.it e www.blogteatroescuola.it.