17 agosto 2018
Aggiornato 17:06

Ennesimo infortunio sul lavoro in Friuli: ferito operaio 44enne

L'uomo è stato colpito in pieno volto da un pesante gancio di metallo. Sul posto è intervenuto l'elicottero
Ennesimo infortunio sul lavoro in Friuli: ferito operaio 44enne
Ennesimo infortunio sul lavoro in Friuli: ferito operaio 44enne (118)

PAVIA DI UDINE – Ennesimo infortunio sul lavoro in Friuli. L’ultimo caso è avvenuto martedì mattina a Pavia di Udine, nella zona industriale di Lauzacco, dove un operaio è stato colpito in pieno volto da un pesante gancio di metallo. Come rende noto il Gazzettino, l’uomo, 44 anni, residente a Manzano, stava operando all'interno del comparto di meccanica della fabbrica siderurgica Facs Fucine Srl.

Dopo l’intervento dei colleghi dell’uomo, sul posto sono giunti i sanitari del 118 a bordo di un’ambulanza e dell’elicottero. Il medico di bordo l’ha stabilizzato prima del trasporto in ospedale, a Udine. Il ferito, originario della Romania, ha riportato un grave trauma cranico-facciale.

Sul posto sono arrivati anche i carabinieri e gli ispettori del Dipartimento di prevenzione dell'azienda sanitaria. Spetterà a loro fare piena chiarezza sulle cause dell'incidente.