16 ottobre 2019
Aggiornato 20:00
Domenica 10 giugno

'Lignano Bike Hunt': caccia al tesoro in bicicletta

Il gioco si svolge a piccole squadre, formate da famiglie o gruppi di amici
'Lignano Bike Hunt': caccia al tesoro in bicicletta
'Lignano Bike Hunt': caccia al tesoro in bicicletta

LIGNANO - Fu nel 1954 che Hemingway venne a Lignano.Non passò di lì per caso. Il richiamo di quei luoghi era per lui molto forte e aveva un nome, quello di una donna, di cui era innamorato: Adriana. Rimase colpito dalla ‘Florida d’Italia’, da una Lignano che stava cambiando volto e volle lasciare più di un ricordo: un regalo. Un gioco che permettesse a chiunque di scoprire le meraviglie e le bellezze di un luogo di cui lui si era innamorato e in cui aveva passato attimi indimenticabili. Questo regalo oggi è quello che possono vivere tutti.

IL GIOCO - Lignano è natura, mare, pineta, sport… un territorio così vario e bello che può essere visto e vissuto in molti modi diversi. Di sicuro però, grazie alle sue piste ciclabili e ai suoi bellissimi percorsi tra mare, pineta e fiume, un modo speciale di esplorarla è la bicicletta! Ecco allora che domenica 10 giugno (ritrovo in piazza Marcello D’Olivo, a Lignano Pineta) è in programma, dalle 15 (fino alle 19, circa), Lognano Bike Hunt: in questo gioco potrete muovervi a due ruote scoprendo le lunghissime piste ciclabili di Lignano e che pedalare è la migliore maniera per visitare questa meravigliosa località.

COME FUNZIONA - Il gioco si svolge a piccole squadre, formate da famiglie o gruppi di amici. La caccia al tesoro è un gioco in cui ogni tappa fornisce dei punti. La squadra che ne avrà ottenuti di più al termine del tempo dato, vince. Si possono ottenere dei punti bonus scattando delle particolari foto e condividendole sui social network (1° premio 4 city bike). L’iscrizione è obbligatoria. I bambini sotto i 10 anni non pagano. Tutti i dettagli, sul sito www.lignanohunt.com .