26 settembre 2018
Aggiornato 05:30

Borghi Swing: Marano ospita la speciale apertura del Festival Udin&Jazz

L’offerta culturale-musicale di alto profilo si coniuga a esperienze di valore dal forte elemento emozionale, da scoprire sul territorio
Borghi Swing: Marano ospita la speciale apertura del Festival Udin&Jazz
Borghi Swing: Marano ospita la speciale apertura del Festival Udin&Jazz (AdobeStock | alexandre zveiger)

MARANO LAGUNARE - Dal 22 al 24 giugno il borgo di Marano e la sua suggestiva laguna ospitano la speciale apertura del Festival Udin&Jazz 2018 #takeajazzbreak, con una nuovissima manifestazione, particolarmente ricca di eventi, che si colloca all’interno del progetto 'Borghi Swing', iniziativa di valorizzazione e riscoperta dei meravigliosi borghi italiani attraverso la musica jazz, patrocinata dal MiBact. Il progetto artistico, con un programma costruito ad hoc per valorizzare anche una significativa espressione del panorama jazzistico del Friuli Venezia Giulia, si inserisce in una più ampia proposta di turismo esperienziale, che prevede la partecipazione attiva alle numerose iniziative in programma, attraverso le quali conoscere il luogo, l’ambiente che lo circonda, la sua storia, i suoi riti, la cultura e l’enogastronomia in modo più attraente e spontaneo.

11 CONCERTI IN 3 GIORNI - L’offerta culturale-musicale di alto profilo si coniuga a esperienze di valore dal forte elemento emozionale, da scoprire sul territorio, come le degustazioni del prodotto ittico locale fresco, le escursioni naturalistiche, la conoscenza guidata del borgo storico e le sue tradizioni folcloriche, il patrimonio artistico e archeologico. Il ricco programma di concerti (ben 11 in tre giorni!) si integra, dunque, con il ventaglio di attività immersive che mettono al centro la persona e il benessere relazionale, per condividere passioni e conoscenze; il valore aggiunto è la squisita ospitalità del borgo marino e dei suoi abitanti, dove il viaggiatore moderno potrà vivere un’esperienza unica e irripetibile, accolto in piccoli alberghi di charme, pensioni, bed&breakfast e albergo diffuso. Di questo progetto fanno parte anche altri festival italiani che proporranno concerti jazz nei borghi di Bagnolo Piemonte/Racconigi, Barga, Vicchio di Muggello, Fara in Sabina, Locorotondo e Diamante. Le manifestazioni musicali sono tutte in forma gratuita e di libero accesso.

L'intero programma è disponibile qui