Sport | Basket

Primo 'botto' di mercato per la Gsa Udine: arriva bomber Cortese

E' reduce dall'ottima stagione trascorsa a Ferrara in cui ha totalizzato una media di 17 punti, 4 rimbalzi e oltre 2 assist conquistando il titolo di miglior italiano della serie A2

Primo 'botto' di mercato per la Gsa Udine: arriva bomber Cortese (© Cortese)

UDINE - Ci aveva provato l'anno scorso il gm Micalich a portarlo a Udine, c'è riuscito con un anno di ritardo: Riccardo Cortese, ala piccola di 196 cm, classe '86, è un nuovo giocatore della Gsa Udine. Reduce dall'ottima stagione trascorsa a Ferrara, in cui ha totalizzato una media di 17 punti, 4 rimbalzi e oltre 2 assist a partita che gli son valsi il titolo di miglior italiano della serie A2, Cortese viene ad occupare, con due anni di contratto, lo spot di ala piccola occupato in questa stagione da Raspino.

LE PRIME PAROLE DEL NEO ACQUISTO - Presentato in pompa magna dal presidente Pedone, dal gm Micalich e dall'allenatore Cavina (che aveva già allenato Cortese a Veroli), il giocatore così ha parlato della nuova esperienza friulana: «Son contento, ho visto la voglia di volermi del presidente e della società, è stata una trattativa molto veloce. Io sono ambizioso così come lo è il club di Udine, non ci ho pensato su due volte. Lascio ottimi ricordi a Ferrara, ma era il momento per me di scegliere qualcosa di nuovo. Ripartiamo dall'ottimo risultato ottenuto da Udine in questa stagione, nella prossima ci sarà un po' di bagarre, con tante squadre che vorranno essere ai primi posti, ma anche noi non ci nascondiamo e vogliamo esserci».

VOLTI NUOVI NELLO STAFF - Nell'occasione della presentazione di Cortese, Micalich ha rivelato i cambiamenti a livello di staff tecnico della prima squadra: escono, insieme a coach Lardo, i vice Brignola e Braidotti e il preparatore Conti, entrano Gerometta (già nel progetto Apu) come vice allenatore, che affianca  il confermato Montena, e Braida, un ritorno per lui, come preparatore atletico.