19 maggio 2019
Aggiornato 13:00
22, 23, 24, 29, 30 giugno e 1, 6, 7, 8 luglio

‘Sagra delle Fragole e dei Lamponi’: il gusto invade Attimis

Piccoli e deliziosi frutti di bosco che si degustano preparati al naturale, ma anche nei dolci, nei dessert, negli aperitivi e nelle varie pietanze
‘Sagra delle Fragole e dei Lamponi’: il gusto invade Attimis
‘Sagra delle Fragole e dei Lamponi’: il gusto invade Attimis Shutterstock

ATTIMIS - Fra la fine di giugno (22, 23, 24, 29, 30) e i primi giorni di luglio (1, 6, 7, 8) il Parco dei Conti d’Attimis si rifà il ‘trucco’ per ospitare la ‘Sagra delle Fragole e dei Lamponi’. Un appuntamento che si rinnova da oltre quarantacinque anni per gli affezionati di questa bella festa popolare, dove nelle ‘tavole imbandite’ si celebra l’unione fruttuosa al sapor di sottobosco tra la rossa fragola e il vermiglio lampone. Piccoli e deliziosi frutti di bosco che si degustano preparati al naturale, ma anche nei dolci, nei dessert, negli aperitivi e nelle varie pietanze. La festa di Attimis, vista ‘l’età’, è una delle feste più longeve della zona che conserva ancora tutte le caratteristiche della tradizione contadina e valorizza con semplicità i prodotti locali delle valli del Torre.

VENERDÌ 22 GIUGNO, alle 18.30  è in programma l’apertura dei festeggiamenti. Poco dopo, alle 19, alla Casa gentilizia dei Conti d’Attimis, al via il laboratorio di arte culinaria ‘Tartare di scottona ai lamponi con cialda di pane su misticanza alle fragole’ con lo Chef Maurizio Zanor. Dalle 21.30, serata giovani con gli Straballo Band.

LA FESTA PROSEGUE SABATO 23 GIUGNO, dalle 19, con l’apertura chioschi.Dalle 21, invece, al via il Festival della Comicità Regionale serata con ‘El Mago de Umago e i cugini di Gianfry’ cabaret tra musica e spettacolo.

DOMENICA 24 GIUGNO si comincia alle 11.30, alle 12 pranzo in sagra, poi, alle 17 è in programma il Festival della Comicità Regionale, Sfida a suon di battute tra Sdrindule (Udine) Romeo el Cjargnel (Carnia) e Irene Pahor (Trieste).  Dalle 21, serata danzante con Renè e la sua Orchestra.

IL SECONDO FINE SETTIMANA COMINCIA VENERDÌ 29 GIUGNO, dalle 19, con l’apertura dei chioschi. Alle 21.30 il divertimento prosegue con la serata ‘Coca Cosa?’ Il Blasco Cover.

SABATO 30 GIUGNO, apertura chioschi alle 17. Alle 18 è tempo di ‘Fisarmonica nel Cuore’, un’esibizione di virtuosi della fisarmonica. Alle 21.30 La noche salsera con ‘El Conuco Latino’: musica dal vivo, dj, esibizione e animazione – in collaborazione con tutte le scuole di ballo.

DOMENICA 1 LUGLIO, dalle 9 sonni programma le qualificazioni al 24° Campionato Europeo di Fisarmonica Diatonica e Organetto. Dalle 10.30 alle 18, invece, ‘Le Mani d’Oro’ alla riscoperta dei vecchi mestieri. Alle 12 è in programma il tradizionale pranzo in sagra. Dalle 20.30 al via la serata danzante con l’Orchestra Angelo Piccoli.

VENERDÌ 6 LUGLIO i chioschi aprono alle 19, la serata danzante alle 21.30: appuntamento con gli anni 70/80 e i Power Flowers.

SABATO 7 LUGLIO, dalle 16, apertura dei chioschi, Un’ora più tardi, alle 17, ‘AttimiDiGioco‘, pomeriggio dedicato al divertimento e al gioco per bambini e ragazzi. Tiro con la fionda, giro con il Pony, giochi popolari, laboratori creativi, Nerf prove di tiro, esibizione di circo equestre e molto altro. Dalle 21 ancora una serata danzante con l’Orchestra Patricia Band.

DOMENICA 8 LUGLIO, si comincia presto, alle 8.30, con l’apertura delle iscrizioni per la camminata delle fragole e dei lamponi (1° percorso, partenza 9.30), alle 9 apriranno le iscrizioni per chi sceglierà il 2° percorso. la cui partenza è prevista per le 10. Alle 12, pranzo in sagra. Alle 17 ‘FolkAttimis’ con l’esibizione del gruppo folcloristico ‘Lis Sisilutis’ di Attimis. Alle 20.30  è invece in programma l’estrazione della Lotteria delle Fragole e dei Lamponi. Alle 21, serata danzante con l’Orchestra Oasi.