22 novembre 2019
Aggiornato 03:00
Evasione fiscale totale

Udine, 255 «sconosciuti» hanno evaso 17 milioni di euro: pizzicati dalle Fiamme Gialle

C'è voluto un anno e mezzo di attività di indagini
Udine, 255 'sconosciuti' hanno evaso 17 milioni di euro: pizzicati dalle Fiamme Gialle
Udine, 255 'sconosciuti' hanno evaso 17 milioni di euro: pizzicati dalle Fiamme Gialle Adobe Stock

UDINE - Hanno evaso 17 milioni di euro di iva su una base imponibile netta di 44,5 milioni, le 255 le persone scovate della Guardia di Finanza del Comando provinciale di Udine, in un anno e mezzo di attività di indagine. Si tratta di soggetti del tutto sconosciuti al fisco, evasori totali. Il dato è emerso dalla presentazione del bilancio dell'attività delle Fiamme Gialle, diffuso nella giornata del 22 giugno, in occasione della cerimonia per il 224° anniversario di fondazione della Guardia di Finanza.

LAVORO NERO  E SEQUETRI - Nello stesso periodo sono stati verbalizzati anche 58 datori di lavoro per aver impiegato 411 lavoratori in 'nero' o irregolari. Le Fiamme Gialle hanno denunciato anche 163 soggetti per reati fiscali ed eseguito provvedimenti di sequestro di beni mobili, immobili, valuta e conti correnti, per un valore di quasi 5 milioni di euro, avanzando proposte di sequestro per un valore di 14 milioni di euro. Sono stati inoltre sequestrate 70 tonnellate di gasolio e di benzina e 63 milioni di litri di prodotti alcolici di contrabbando. Superano i 10 milioni di euro i danni erariali scoperti dalla Guardia di Finanza udinese per sprechi o irregolari gestioni della spesa pubblica. Mentre sul fronte della lotta al riciclaggio sono state avanzate proposte di sequestro ai sensi delle norme antimafia per un valore complessivo di 3 milioni e 800 mila euro.