21 novembre 2018
Aggiornato 08:00

Sospese le ricerche del 72enne scomparso a Barcis

I tecnici del Soccorso Alpino e i vigili del fuoco riprenderanno le ricerche sabato 30 giugno. Il lago sarà abbassato per cercare il corpo sul fondale
Sospese le ricerche del 72enne scomparso a Barcis
Sospese le ricerche del 72enne scomparso a Barcis (Vigili del fuoco Pordenone)

BARCIS - Sono state sospese, temporaneamente, le ricerche dell'uomo di Caneva disperso ormai da settimane in prossimità del lago di Barcis. Le squadre di ricerca dei Vigili del Fuoco Sommozzatori e del Soccorso Alpino hanno effettuato immersioni nel lago e perlustrazioni di forre, sentieri e malghe presenti nei dintorni per oltre una settimana.

Da domenica sera, 24 giugno, fino a sabato 30 giugno le ricerche sono state interrotte; riprenderanno con l'intervento dei pompieri che perlustreranno le acque del lago - il cui livello sarà abbassato per agevolarne le operazioni - dotati di una telecamera termica per cercare di individuare l'ipotetica presenza del corpo sul fondale.

Dell'uomo non si hanno notizie dal 13 giugno. La sua auto è stata trovata vicino all'invaso, abbandonata con le chiavi inserite, da alcuni operai del comune martedì 19 giugno scorso. Chi fosse in possesso di qualche informazione è invitato a contattare il 112.