19 luglio 2019
Aggiornato 12:30
Pontida

Gay, Fedriga: «Mai patrocinio ai Pride, sì ai family day»

Il governatore ribadisce come il Fvg «tutela e difende la famiglia naturale»
Gay, Fedriga: «Mai patrocinio ai Pride, sì ai family day»
Gay, Fedriga: «Mai patrocinio ai Pride, sì ai family day»

UDINE - «Il Friuli Venezia Giulia tutela e difende la famiglia naturale a mai darà il patrocinio ai vari gay pride, diamo patrocino al family day». Lo ha ribadito il governatore della Regione Massimiliano Fedriga dal palco di Pontida, dopo lo scontro di sabato sulle famiglie arcobaleno tra il ministro della Famiglia Lorenzo Fontana e il sottosegretario alle pari opportunità Vincenzo Spadafora.

NO SOLDI PUBBLICI A CHI FA PROPAGANDA ALL'EGOISMO - «Non si danno soldi pubblici a chi fa propaganda per l'egoismo degli adulti, ma a chi difende i più piccoli che hanno diritto ad avere una mamma e un papà», ha aggiunto Fedriga.