17 giugno 2019
Aggiornato 11:30
Il primo luglio

Ex litigano in piazza, arrivano i carabinieri che vengono aggrediti: arrestata una 19enne

Ora la ragazza si trova nel carcere di Trieste in attesa del rito per direttissima
Ex litano in piazza, arrivano i carabinieri che vengono aggrediti: arrestata una 19enne
Ex litano in piazza, arrivano i carabinieri che vengono aggrediti: arrestata una 19enne Diario di Udine

UDINE - I vicini sentono le urla e vedono due persone che litigano in maniera piuttosto animata, quindi decidono di chiamare le forze dell’ordine. Poco dopo, in piazzale Cella, a Udine, arrivano  due pattuglie del Norm di Udine e della stazione di Udine Est.

L’AGGRESSIONE - La violenta lite è ancora in corso e i militari cercano di calmare gli animi dei due ex conviventi, sono circa le due e mezza del mattino del primo luglio. Nonostante il tentativo di mediazione la donna, un’italiana di 19 anni, si scaglia contro gli uomini dell’Arma, li prende a testate e gli sputa. Bloccata, è stata arrestata per violenza e lesioni a pubblico ufficiale. Ora si trova nel carcere di Trieste in attesa del rito per direttissima.