16 novembre 2018
Aggiornato 08:30

Arriva dall'Ue l'ok al marchio Igp per la Pitina

La polpetta affumicata tipica della provincia di Pordenone è il 296esimo prodotto italiano a entrare nel registro della qualità
Arriva dall'Ue l'ok al marchio Igp per la Pitina
Arriva dall'Ue l'ok al marchio Igp per la Pitina (Diario di Pordenone)

BRUXELLES - La Pitina di Pordenone ha ottenuto il riconoscimento Ue di indicazione geografica protetta (Igp). La polpetta di carne affumicata (per certi versi simile a un salume) tipica della provincia di Pordenone è il 296esimo prodotto italiano a entrare nel registro della qualità Ue, il Door, che annovera 1.425 alimenti (non alcolici) a indicazione geografica dell'Ue e di Paesi terzi cui l'Ue riconosce tutela perché la loro produzione è legata a pratiche e territori specifici. L'Italia è il paese che gode del maggior numero di prodotti iscritti al registro Door.