15 giugno 2019
Aggiornato 23:00
piazzale Cella

Udine, evadono dai domiciliari per andare al bar: arrestati

Un italiano di 39 anni e un cittadino kosovaro di 28 sono stati scoperti dalla Polizia
Udine, evadono dai domiciliari per andare al bar: arrestati
Udine, evadono dai domiciliari per andare al bar: arrestati

UDINE - Erano al bar a chiacchierare, seduti tra i circa 15 avventori di un locale di piazzale Cella, dove non avrebbero potuto stare perché sottoposti alla misura degli arresti domiciliari. Per questa ragione un italiano, di 39 anni, e un cittadino kosovaro, di 28, sono stati arrestati per evasione dalla Polizia che li ha sorpresi nel locale nel corso di un controllo.

Il primo sta scontando in detenzione domiciliare una pena per ricettazione, il secondo per reati in materia di droga. Le Volanti ieri sera hanno deciso di effettuare un controllo e hanno scoperto i due, che sono stati processati per direttissima, condannati il primo a 8 e il secondo a 10 mesi di reclusione e riaccompagnati ai domiciliari.