15 giugno 2019
Aggiornato 23:00
Domenica 22 luglio

Giornata di Libera Terra in 15 rifugi della regione

Aderiscono al progetto il Calvi, Chiadinas, Chiampizzulon, Di Brazzà, Divisione Julia, Flaiban - Pacherini, Giaf, Gilberti, Gortani, Marinelli, Pellarini, Pelizzo, Solarie, Sorgenti del Piave, Staipo da Canobio
Giornata di Libera Terra in 15 rifugi della regione
Giornata di Libera Terra in 15 rifugi della regione

FRIULI - Appuntamento domenica 22 luglio, alle 15, al Rifugio Gortani in Val Podrauna, sull’Alpe di Ugovizza, dove si terrà il terzo concerto della rassegna Note in rifugio a cura di Valter Iuretig. Ospiti di AssoRifugi questa volta il trio Kujacoustic, composto da Massimo Gatti al mandolino americano, Michele Pucci alla chitarra flamenca, Alessandro Turchet al contrabbasso. Un originale incontro musicale tra strumenti diversi che genera sonorità originali, fresche e cariche di suggestioni. Tra cascate di arpeggi e improvvisazioni funamboliche il programma inanella brani originali, struggenti melodie irlandesi, baldanzosi ritmi flamenchi, arie medievali con tocchi mediorientali.

15 RIFUGI - E nella stessa giornata, in quindici rifugi, tra cui anche lo stesso Gortani - dove al termine del concerto si potranno assaggiare i prodotti di malga a cura dell’Ersa - si celebra la Giornata di Libera Terra, in collaborazione con Bottega del Mondo e Libera Terra, la rete delle cooperative produttrici di alimenti biologici fondata da don Luigi Ciotti sulle terre sottratte alle mafie (Sicilia, Puglia, Calabria e Campania). Si potranno gustare in rifugio pietanze preparate con tali prodotti. L’iniziativa è appoggiata da Libera, dal Consorzio Ctm Altromercato, dal Coordinamento Nazionale Rifugi e dalla Bottega del Mondo di Udine. Appuntamento nei seguenti rifugi: Calvi, Chiadinas, Chiampizzulon, Di Brazzà, Divisione Julia, Flaiban Pacherini, Giaf, Gilberti, Gortani, Marinelli, Pellarini, Pelizzo, Solarie, Sorgenti del Piave, Staipo da Canobio.